Calcio a 5. L’Atellana si prepara al debutto in Coppa

Real Atellana Due Sicilie
Real Atellana Due Sicilie
- 8722 letture

Siamo giunti al conto rovescia, ancora qualche giorno ed il Real Atellana Due Sicilie farà il proprio debutto nella Coppa Campania di Serie D di calcio a 5; sarà il debutto assoluto, a livello federale, per la società del Presidente Alberto Petillo, la prima a portare in giro per la regione il nome e lo stemma del regno delle Due Sicilie.

Nell’attesa continua la fase di avvicinamento all’esordio, con la seconda amichevole contro la Tiger Acerra, return match della sfida vissuta solo dieci giorni fa, quando i casertani prevalsero sui partenopei. Questa volta sono stati gli acerrani a portare a casa la gara, con l’atellana che può recriminare per alcune assenze di rilievo che ne hanno in parte limitato l’azione. Ciò nonostante è stata un’ottima occasione per provare diverse soluzione tecniche e tattiche per provare i vari elementi, soprattutto coloro che hanno trovato poco spazio nella prima parte della preparazione. Anche stavolta non è mancato lo spirito festivo dei casertani, che indipendentemente dal risultato hanno mostrato il massimo rispetto verso gli avversari ed il pubblico presente, caratteristica che da sempre li accompagna.

L’avvicinamento dei ragazzi del mister Salvatore Reccia proseguirà con l’amichevole contro la Rey Futsal Marcianise, altra squadra che parteciperà al prossimo campionato di Serie D. Unica nota di dolore in casa Atellana il problema legato al palazzetto, il quale potrebbe non essere disponibile per il primo impegno casalingo ufficiale.

Giuseppe Borrelli