Calcio a 5/B. Il Caserta Futsal può finalmente sorridere

La festa del Caserta Futsal
La festa del Caserta Futsal
- 8530 letture

Dopo l’amara sconfitta della prima giornata, con la rete del Lausdomini giunta a meno di un secondo della fine, arriva la prima gioia per il Caserta Futsal. La prima gara casalinga presenta il pubblico delle grandi occasioni, con il Pala New System di Casagiove esaurito in ordine di posti, ed un avversario, l’Azzurri Conversano, di tutto rispetto.

La prima frazione si dimostra abbastanza equilibrata, con il vantaggio dei rosso-blu che arriva al nono minuto, firmato da Ciro Della Corte con collaborazione dell’estremo difensore avversario, autore di un errore beffardo. La ripresa è tutt’altra cosa, con il momentaneo pareggio dei pugliesi, con Ciaravella abile ad approfittare di un errore dello stesso Della Corte. Il bomber casertano comunque impiega appena sei secondi per farsi perdonare, firmando il secondo vantaggio locale. I pugliesi litigano troppo con i legni locali e subiscono la terza rete con Canneva, ben servito da Faraone sugli sviluppi di un calcio di punizione. La gara si fa avvincente e Corriero accorcia le distanze, beneficiario di un brutto errore della retroguardia casertana che fa saltare i nervi al Mister Guido Ventimiglia. Allora ci pensa Natale a calmarlo, siglando il 4-2 a dieci minuti dal termine. Il Conversano prova il tutto per tutto inserendo il portiere di movimento e trova il gol che potrebbe riaprire la gara con Renna, a 170 secondi dalla sirena. Potrebbero essere secondi infuocati ed allora Della Corte decide che la gara deve chiudersi in anticipo e, nel giro d trenta secondi, firma il poker personale, chiudendo i conti sul 6-3.

Giuseppe Borrelli