3° Cat/A. M. Natale supera Aversa, pari Carinaro, vince Sanciprianese

Il campo allagato di Cervino
Il campo allagato di Cervino
- 6605 letture

La Mimmo Natale torna al successo dopo due giornate ed interrompe la striscia di vittorie della capolista Real Aversa. Finisce 4-2, con le reti di Striano, Mezzacapo e Saulle, quest’ultimo a segno con una doppietta. Per gli aversani Venditto e Pennacchio rendono meno pesante il divario. Non riesce ad approfittarne il Carinaro, fermato sul campo del fanalino Rinascita Sparanise per 1-1; alla rete locale di Sorvillo rispondono gli ospiti con Liotto. I carinaresi restano al secondo posto, agganciati anche dalla Sanciprianese, che supera con un tennistico 6-4 la Nuova San Feliciana, con doppiette di Maisto e Leccia e reti di Di Sarno e Di Caterino.

Cade anche il Valle, sconfitto sul campo dell’Aragonese per 3-1. I padroni di casa vanno a segno con Verde, Pagano e Laiso; per gli ospiti rete della bandiera di Garofalo. Non si giocata infine la sfida tra Dea Diana e Sporting Casapulla, a causa delle condizioni molto proibitive del campo di Cervino. Gara rinviata a data da destinarsi.

La classifica si è accorciato notevolmente, con il Real Aversa che resta fermo a quota 12 punti, con un terzetto, composto da Carinaro, Sanciprianese e Mimmo Natale che sale a quota 10. Un punto dietro (9) si attesta la coppia Aragonese / Valle. Più staccate le altre, con il San Feliciana fermo a 4 punti, davanti alla Dea Diana (3), al Casapulla (2) e allo Sparanise (1).

Giuseppe Borrelli