La T. Cisterna blocca sul pari l'Atletico N. Pignataro: finisce 2-2

T. Cisterna-A. N. Pignataro
T. Cisterna-A. N. Pignataro

E' finita in pareggio tra Tonino Cisterna e Atletico Nuova Pignataro ieri pomeriggio: 2-2 il finale al termine di un match combattuto.

Pronti-via ed i padroni di casa si ritrovano in doppio svantaggio: al 5' e al 10' Stendardo e Della Valle siglano lo 0-2 che potrebbe già decidere le sorti dell'incontro. Da precisare che tra i pali della Tonino Cisterna ha giocato, visti gli infortuni dei due portieri in settimana, Silietti, che di ruolo non è un portiere. Da due sue indecisioni sono, dunque, scaturite le due reti ospiti. I padroni di casa non ci stanno, si rimboccano le maniche e provano a risollevare le sorti dell'incontro rientrando in partita al 25' con Moscato: 1-2 il risultato con il quale si chiuderà la prima frazione.

A complicare le cose ai padroni di casa nella ripresa si aggiunge anche l'espulsione dello stesso Moscato: il calciatore della Tonino Cisterna subisce un fallo quando è lanciato a rete, l'arbitro non ravvisa, Moscato protesta ed il direttore di gara, un po' generosamente, lo manda sotto la doccia anzitempo. Passano, però, meno di 10' e l'arbitro ristabilisce la parità numerica mandando negli spogliatoi anche Palmesano. La Tonino Cisterna riprende fiducia e Gagliardi, dopo aver colto un palo, riesce a piazzare in rete la palla del 2-2, risultato con il quale si chiuderà la contesa.

IL TABELLINO

Maurizio Morante