L'Aversa Normanna batte il S. Severo 2-0 e spera ancora nella salvezza

L'Aversa Normanna
L'Aversa Normanna

Con il "Bisceglia" ancora indisponibile, l'Aversa Normanna batte, sul rettangolo di gioco di Trentola Ducenta, il San Severo per 2-0 e si aggiudica, così, un importante scontro diretto per la salvezza; una vittoria che rappresenta un passo in avanti se non verso la permanenza diretta in Serie D quantomeno attraverso i play-out giocati in casa. 

Il vantaggio dei normanni arriva al 35': Qehajaj batte al volo in porta su assist di Di Prisco e per Patania non c'è scampo. La prima frazione si chiude quindi con i padroni di casa in vantaggio.

Alla mezzora della ripresa l'Aversa mette in cassaforte il risultato: Varriale, entrato da poco, fa tutto da solo, supera anche Patania e deposita nella porta pugliese ormai vuota. Gli ospiti provano una timida reazione ma al 90' lo score finale è di 2-0 per l'Aversa Normanna che vede ridursi a 2 punti il distacco dal Pomigliano.

Maurizio Morante