Pol.Santa Maria, Pirozzi: "Venderemo cara la pelle col Villa Literno"

Pirozzi
Pirozzi

Il salto di categoria in Eccellenza per la Polisportiva Santa Maria 1932 passa per un ostacolo difficilissimo, il Villa Literno.

I giallorossi giocheranno domenica pomeriggio (13 maggioalle 16:30, presso lo stadio Comunale di Villa Literno, lo spareggio finale che vale la promozione. Dentro o fuori.

La squadra cilentana, allenata da Egidio Pirozzi, ha un solo risultato a disposizione: la vittoria. Infatti, in caso di parità, anche dopo i supplementari, a festeggiare l’Eccellenza sarebbe la formazione casertana. 

«Siamo consapevoli della forza dell’avversario che andremo ad affrontare, sarà come scalare la vetta dell’Himalaya. – afferma Pirozzi – Hanno fatto un campionato straordinario, oltre settanta punti, una media di mille spettatori e oltre nelle gare casalinghe, una realtà completamente diversa rispetto alla nostra».

Ma il tecnico dei giallorossi promette battaglia: «In ogni caso, scenderemo in campo per fare la nostra partita perché nel calcio mai dire mai. Anche noi abbiamo dei valori e cercheremo di vendere cara la pelle, pur consapevoli della straordinaria forza dei nostri avversari».

Intanto, la società cilentana ha messo a disposizione gratuitamente per i propri tifosi che vorranno seguire la squadra a Villa Literno. Per chi non raggiungerà lo stadio, invece, ci sarà la possibilità di seguire la diretta video sulla pagina facebook Asd Polisportiva Santa Maria.

Si tratta per i giallorossi della seconda finale nel giro di tre anni, un risultato importante per il club cilentano ripartito proprio tre anni fa con un progetto ambizioso.

Antonio Vuolo - ufficio stampa Polisportiva Santa Maria 

La Redazione