Calcio a 5/D. Impresa Casilinum, sarà finale contro il Recale

Futsal Casilinum ADV
Futsal Casilinum ADV

Il Futsal Casilinum espugna il Pala Tedeschi, casa della Campana Futsal Club, nel posticipo della semifinale play off di Serie D e raggiunge il Recale 2002 nella finale che varrà l’accesso alla prossima C2.

I giallorossi partono male nella prima frazione, andando in svantaggio dopo una manciata di minuti e soffrendo, e non poco, gli ampi spazi del palazzetto sannita. I capuani sembrano reagire al quarto d’ora, con Salvi che conclude un perfetto contropiede per il momentaneo 1-1; il pareggi dura poco, perché i locali si riportano subito avanti. Nei minuti di recupero arriva anche il tris che manda le squadre a riposo sul 3-1.

La ripresa sembra non iniziare nei miglior dei modi per i casertani, che perdono subito Fusco per infortunio, lasciando la porta a difesa del giovane Corbo. Il Casilinum comunque ha un altro piglio e mette subito pressing ai locali, trovando subito la via del gol con De Cecio, che deve solo spingere in rete un pallone servito in mezzo da Medugno. La Campana subisce il colpo ed i casilini ne approfittano, trovando subito il pari, con De Maio, e poi completando la remuntada con Cantiello, a segno con un perfetto diagonale. Gli animi a questo punto iniziano ad accendersi ed i sanniti perdono due elementi per proteste; il Casilinum invece viaggia sul filo dell’euforia e trova il doppio vantaggio con un eurogol di De Cecio.

Gli uomini di Erbosetta a questo punto devono solo difendere il risultato, limitandosi a lottare su ogni pallone senza però strafare. I beneventani potrebbero riaprire la gara nel finale su calcio piazzato, ma il tiro libero dei grigioneri viene neutralizzato da un Corbo in condizione super. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio, con il Capua che può festeggiare l’approdo in finale, dove se la vedrà con il Recale nel doppio scontro che avrà inizio il prossima fine settimana. Comunque vada a finire Caserta potrà festeggiare un'altra squadra nel secondo campionato regionale di Calcio a 5.

Giuseppe Borrelli