Calciomercato LIVE

C5/C1. S. Giuseppe pareggia nel finale, bene Domitia e S. Vitaliano

Junior Domitia
Junior Domitia

Il Real San Giuseppe si fa male da solo, pareggiando tra le mura amiche contro lo Spartak San Nicola, compagine in piena lotta salvezza. E poteva andare anche peggio alla capolista, visto il 7-7 finale è arrivato a pochi secondi dalla sirena. Ne approfittano le altre, con la Junior Domitia che ritrova il successo contro un Trilem Casavatore mai domo; un super Rennella trascina i suoi compagni al successo, portandoli al 6-5 finale. Largo successo per il San Vitaliano Futsal, che rifila un pesante 13-6 alla Lello Del Monaco Futsal.

Spreca tanto il Futsal Club Oplontina, facendosi rimontare dal Benevento 5 dopo aver chiuso la prima frazione con tre reti di vantaggio; al Pala Tedeschi finisce 4-4. Pareggio anche per la Sporting Cavese, fermata sul 2-2 dalla LU. Pe. Pompei. Successo importante per il Sorrento 1945, che riapre i giochi per la salvezza diretta superando 9-3 l’Acerrana Futsal Club. Non si è giocato infine il match tra Leoni Futsal Club Acerra e Futsal Parete, dopo che i casertani avevano subito un’aggressione, da parte di alcuni tifosi esterni alla società acerrana, prima di raggiungere il palazzetto. La parola adesso toccherà al giudice sportivo.

La classifica vede il San Giuseppe salire a quota 40 punti, con cinque lunghezze sulla Domitia (35) ed otto sul San Vitaliano (32). Più staccate le altre, con Oplontina e Leoni a quota 24 e la coppia Parete / Cavese a 22. L’Acerrana resta a quota 19, davanti al trio Benevento / Pompei / Del Monaco, tutte con 18 punti. Lo Spartak sale a quota 14, con tre lunghezze sulla coppia di coda Sorrento / Casavatore, con 11 punti.

Giuseppe Borrelli