Calciomercato LIVE

Riscatto Virtus Gioiese. Contro l’Atletico Pignataro arriva il poker

Virtus Gioiese - Atl. Nuova Pignataro
Virtus Gioiese - Atl. Nuova Pignataro

La Virtus Gioiese riscatta prontamente il passo falso in casa del Real Santa Maria a Vico, superando con un secco 4-1 l’Altetico Nuova Pignataro, vendicando in parte la cinquina subito all’andata al Monte Oliveto.

I gioiesi partono forte, andando più volte alla conclusione nei primi minuti di gioco, ma la mira è imprecisa per i ragazzi di Mister Ferrucci, con i vari Cembalo, Cioffi e Barile che sfiorano di poco il bersaglio. I pignataresi rispondono con il solito Della Valle che impensierisce seriamente l’estremo difensore Verrillo, che si salva con un vero e proprio colpo di reni. Al ventesimo i locali sbloccano il punteggio, con Cioffi che finalizza un perfetto cross dalla sinistra e fulmina il portiere avversario. Il raddoppio potrebbe arrivare poco dopo, con gli ospiti che si salvano sulla linea, con De Lucia battuto. Il primo tempo si chiude con le scintille tra le due panchine; il risultato si palesa all’avvio della ripresa, con Mister Ferrucci che non può ritornare al suo posto.

Il secondo tempo vede i padroni di casa entrare in campo con una carica ben maggiore, e nel giro di cinque minuti chiudono i giochi: al terzo minuto Barile trova il raddoppio con una botta da fuori area che si insacca sotto la traversa, dopo che Abbondanza aveva tentato l’acrobazia e la difesa che aveva cercato la respinta. Passano circa sessanta secondi e lo stesso Barile firma la propria doppietta, con un pregevole pallonetto che beffa il portiere avversario, dopo un lancio da centrocampo. Nei minuti finale Della Valle timbra il cartellino, provando l’allungo in testa alla classifica dei cannonieri e mettendo a segno al rete della bandiera. In pieno recupero infine arriva il poker gioiese, con Vitelli che sigla il definitivo 4-1.

Il prossimo fine settimana sarà derby per la Virtus, che si sposterà di soli tre chilometri, facendo visita alla Polisportiva Faicchio, con i ragazzi del Presidente Martorella che sono tornati alla vittoria proprio in questo week end, sbancando San Lorenzello con un sonoro 0-4.

Giuseppe Borrelli