2° Cat/A. Il Villa di Briano ingrana la quinta contro il Fuorigrotta

Villa di Briano - Campania Fuorigrotta
Villa di Briano - Campania Fuorigrotta

Sono cinque le vittorie consecutive per il Villa di Briano che, anche soffrendo, riesce ad avere la meglio di un Campania Fuorigrotta giunto al Comunale di Villa di Briano senza nulla da perdere.

Parte subito forte il Villa di Briano, che sblocca il risultato già al 5° minuto. Biffaro viene atterrato in area, sulla palla si presenta Giuliano che calcia in porta ma l'estremo difensore ospite respinge la sfera; il più veloce però è Battista che mette la sfera nel sacco. I ragazzi di Laiso cercano il raddoppio, sfiorandolo  con Di Puorto, con la sua conclusione che termina poco sopra la traversa. Alla mezz’ora arriva il raddoppio grazie a Coraggioso, che stoppa un cross di Caterino dalla destra e fulmina con un bel sinistro l'incolpevole portiere ospite. Cinque minuti dopo Giuliano potrebbe chiudere i conti ma Condemi è bravo su Giuliano. Il primo termine si chiude sul 2-0.

La seconda frazione di gioco è l’opposta della prima, con i brianesi che sembrano lontani parenti di quelli visti nei primi 45 minuti. I flegrei mettono subito in difficoltà la retroguardia rossoblù ed al decimo arriva la rete, con il pallone che s insacca alle spalle di Verrone su quello che sembrava un innocuo cross dalla destra. Questa comunque rimane l’unica vera emozione di un secondo tempo piuttosto brutto, con il risultato che non cambia più fino al triple fischio. Finisce 2-1.

Villa di Briano: Verrone, Caterino, Coraggioso, Battista, Romani, Oliva, Di Puorto, Giuliano, Russo, Biffaro, Cantile. A disposizione: Conte, Roma, Colucci, Diana, Ferri, Garofano. Allenatore Crescenzo Laiso.

Campania Fuorigrotta: Condemi, Nani, Imbimbo, Pone, Costagliola, Riccardo, Pisani, Montero, Palmieri, Cantellano, Pandele. A disposizione: Moussa, Scognamiglio, Liccardi, Biondi, Lombardi, Cinquegrana. Allenatore Pone Gaetano.

Reti: 5° Battista (V), 30° Coraggioso (V); 54° Costagliola (C).

Ammoniti: Romano, Biffaro e Oliva (Villa di Briano); Pone, Palmieri, Cantellano (Campania).

Arbitro: Amedeo Caputo di Napoli.

Giuseppe Borrelli