Calciomercato LIVE

Sanframondi. Garofano: "Ad un passo dal sogno. San Tammaro? Roccioso"

Sanframondi Calcio
Sanframondi Calcio

Domenica 13 maggio scatteranno i play off della Seconda Categoria, con il girone C che metterà di fronte da una parte la Virtus Gioiese e l’Atletico Cerreto e dall’altra il Sanframondi Calcio ed il Real San Tammaro.

Il Sanframondi ha disputato uno splendido campionato, confermando a pieno le previsioni degli esperti del settore ad inizio stagione, dopo la campagna estiva di rafforzamento dei guardiensi, con una serie di elementi preziosi che si erano accasati alla corte del Mister Sebastianelli. Adesso scatterà il quadrangolare di chiusura, con la sola vincente che andrà ad unirsi al Real Santa Maria a Vico nella prossima stagione di Prima Categoria.

Per il team del Presidente Plenzich sono arrivate le parole del Direttore Sportivo Nicola Garofano, colui che potremmo definire il "progettista" del Sanframondi:

Finalmente ci siamo, dopo una lunga stagione abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati e adesso daremo vita ad una vera e propria battaglia calcistica; il terzo posto finale ci assicura di poter disputare la semifinale sul terreno di casa, potendo contare inoltre sul doppio risultato per accedere alla finalissima. Io, come tutto lo staff dirigenziale, a partire dal Presidente Domenico Plenzich, sono molto soddisfatto del traguardo raggiunto e non abbiamo alcuna intenzione di fermarci quando manca davvero poco alla fine. Siamo contenti per quello che ha messo in campo il gruppo, a partire dal nostro bomber Goglia, arrivato a quota 51 reti con questa maglia: l’abbiamo premiato apposta. Io personalmente sono contento dei tanti ragazzi che sono arrivati in casa nostra ed hanno dimostrato di valere molto più di quanto si credeva: un nome che mi viene è Dawda, che ci ha trascinato al successo nell’ultimo turno con una bomba da 35 metri; senza dimenticare i vari Sainey, Sanzari, D’Addona, Pengue e tutti gli altri. Siamo consapevoli che non sarà facile vincere perché le altre tre squadre che si giocheranno i play-off sono davvero forti: la Virtus avrebbe meritato proprio come il Santa Maria, il Cerreto ci ha sconfitti due volte quest’anno ed il San Tammaro, nostro prossimo avversario, è squadra rocciosa. Noi ci siamo, siamo arrivati fino a questo punto con le nostre forze, siamo in ballo e vogliamo ballare. Comunque vada poi a finire sono soddisfatto per quanto messo in campo dai ragazzi, hanno saputo emozionare tutto il popolo guardiese. Dovesse poi arrivare la ciliegina sulla torta il merito sarà solo loro”.

Giuseppe Borrelli