Calciomercato LIVE

Casertana eliminata ma imbattuta: la classifica premia il Cosenza

Casertana
Casertana

Si infrange sul campo del Cosenza il sogno play-off della Casertana: la compagine di mister D'Angelo pareggia per 1-1 al "San Vito-Marulla" ma viene eliminata a causa della miglior classifica dei calabresi nella regular season.

La gara comincia in salita per i falchetti che già al 2' vanno sotto: Okereke scatta a destra e serve Tutino al limite dell'area che batte Forte con un destro che l'estremo difensore ospite riesce solo a sfiorare. Al 5' la Casertana avrebbe la possibilità di pareggiare ma Turchetta, dopo l'uscita a vuoto di Saracco, manda di poco a lato. Il pari ospite arriva al 13': Rajicic serve in area Finizio che mantiene la calma e beffa Saracco in uscita mettendogli palla tra le gambe. Poco dopo la mezzora un'occasione per parte: per i padroni di casa è Tutino a calciare in porta ma il suo tiro, potente e centrale, viene bloccato in due tempi da Forte; per gli ospiti è Turchetta, che taglia da destra al centro, a tentare la via della rete ma il suo tiro termina sul fondo. La prima frazione termina 1-1.

Nella ripresa dopo qualche schermaglia in entrambe le aree di rigore, arriva una ghiotta occasione per la Casertana al 34': cross di Turchetta, sul secondo palo arriva in ritardo Pinna che riesce comunque a calciare ma manda a lato. Poco dopo Rainone serve Meola che prova una sorta di tiro cross: la palla tocca la parte alta della traversa e si perde sul fondo. Nel recupero viene allontanato anzitempo dal campo Rainone, reo di un fallo di reazione. Nonostante il forcing degli ospiti, il Cosenza riesce a tenere il pareggio ed il triplice fischio dell'arbitro sancisce il passaggio dei padroni di casa alla fase nazionale di play-off di Serie C.

IL TABELLINO

Maurizio Morante