Calcio a 5. Real Atellana in silenzio stampa dopo i fatti di sabato

Real Atellana Due Sicilie
Real Atellana Due Sicilie

Lo scorso sabato, al Pala Lettieri di Orta di Atella, è andato in scena il match valevole per la quinta giornata del girone A del campionato di serie C2 di Calcio a 5 tra i padroni di casa della Real Atellana Due Sicilie e la Città di Acerra. Sui social è subito comparsa la notizia dell’avvio del secondo tempo con quasi un quarto d’ora di ritardo a causa degli animi surriscaldati dei tifosi, i quali avrebbero aggredito fisicamente gli acerrani. La società atellana ha diramato un comunicato stampa, dopo le accuse pervenute.

La Real Atellana Due Sicilie, nella persona del presidente Alberto Petillo, ha indetto da sabato sera  il silenzio stampa, anche su social network. 

La decisione è stata presa perché la società ritiene di essere sotto inspiegabile attacco mediatico. Si stanno svolgendo indagini interne per identificare i responsabili dei disordini avvenuti a fine partita, all'esterno del Palazzetto. Siamo evidentemente dispiaciuti per l'accaduto, prendiamo naturalmente distanza da ogni forma di violenza ma crediamo si stia ingigantendo l'increscioso episodio.

Comunicato stampa Real Atellana Due Sicilie

Giuseppe Borrelli