2a A. L’Aragonese al secondo successo esterno: battuto il Sant’Antimo

Virtus Sant'Antimo - Aragonese
Virtus Sant'Antimo - Aragonese

Dopo la sconfitta di misura nel derby contro il Villa di Briano, l’Aragonese torna al successo superando 3-2 il Sant’Antimo, cogliendo la seconda vittoria esterna in altrettanti match. Gara dai due volti, con gli Orange protagonisti assoluti per quasi un’ora, in cui arrivano tre reti e tante occasioni sciupate per dilagare; l’ultima mezz’ora vede invece i padroni di casa uscire allo scoperto, trovando due volte la via della rete e sbagliare un calcio di rigore.

Il primo tempo si gioca quasi esclusivamente nella metà campo del Sant’Antimo, con Rambone, Romano e Dore che sfiorano più volta la rete, rete che comunque arriva al minuto 23, con un perfetto diagonale dello stesso Dore. Il primo tempo si chiude con gli ospiti in vantaggio 1-0.

Nella ripresa il copione non cambia e Dore potrebbe raddoppiare immediatamente, ma l’estremo difensore avversario è attento; al 49° però non può nulla contro Rambone, che sigla il 2-0. Passano otto minuti e Di Grazia firma il tris su calcio di punizione. A questo punto cala la concentrazione dei casertani, i quali subiscono la rete di Russo e si vedono salvare due volte dalla traversa nell’azione del possibile 2-3. La rete potrebbe arrivare al 72°, ma Arena si fa ipnotizzare da Terzo, sbagliando un calcio di rigore. Il gol è nell’aria e dopo un paio di minuti e Chiacchio a riaprire del tutto il match. Il finale è intenso ma gli ospiti si difendono alla grande, portando a casa il successo.

Sant'Antimo: Parolisi, Vitale, Chiacchio, Di Bernardo, Tetamo, Pelliccia, Arena, Lavino, Franzese, Scattone. ( A disposizione Anselmi, Cristofaro, Liguori, Valerio, Russo, Aversano).

Aragonese: Terzo, Petrella, Musone, Turco, Maraolo, Natale, Di Grazia, Panza, Rambone, Romano, Dore. (A disposizione De Novellis, Migliaccio, Verde, D'amore, Di Carluccio, D'Aniello, Maffeo). Allenatore Mincione

Arbitro: Emanuele Pirozzi della sezione di Napoli

Reti: 23° Dore, 49° Rambone, 57° Di Grazia (Aragonese) 63° Russo, 76° Chiacchio (Sant’Antimo)

Giuseppe Borrelli

Leggi altre notizie:ARAGONESE