C5/C2. Il punto della situazione ed il prossimo turno nel girone A

Futsal Casilinum
Futsal Casilinum

Il Futsal Cicciano non mostra segni di cedimento, inanellando il decimo risultato utile consecutivo, superando 7-3 il Recale 2002. Restano in scia, nonostante le cinque lunghezze di distanza, la Real Atellana Due Sicilie e la Città di Acerra: gli atellani infliggono un sonoro 8-1 al fanalino CUS Caserta, mentre gli acerrani superano la Libertas Cerreto con uno pirotecnico 9-6.

Perde la piazza d’onore, momentaneamente, la Borgo Five Soccer, fermata sul terreno del Frasso Telesino sul 3-3. Ne approfitta per avvicinarsi il Futsal Casilinum, che espugna il terreno della Real Boys Maddaloni con un sonoro 12-4. Sconfitta per l’Olympique Sinope, che cade in casa della Folgore San Vincenzo per 5-2; i mondragonesi possono comunque festeggiare l’accesso alla Final Four di Coppa Campania di C2 grazia al successo contro il Calvi. Il prossimo avversario sarà la Frattese. I sanniti invece agganciano il Cerreto all’ottavo posto, nonostante arrivi solo un pareggio nel match casalingo contro il Friends Cicciano (4-4).

Classifica: Futsal Cicciano 28; Real Atellana e Acerra 23; Borgo Five 22; Casilinum 21; Sinope 18; Cerreto e Calvi 14; San Vincenzo 11; Recale 10; Friends Cicciano 8; Frasso 4; CUS Caserta e Maddaloni 3.

Prossimo turno: Borgo Five – San Vincenzo; Casilinum – Frasso Telesino; Cerreto – Real Atellana; CUS Caserta – Futsal Cicciano; Maddaloni – Calvi; Recale – Friends Cicciano; Sinope – Acerra.

Giuseppe Borrelli