Sessana. Filosa: "Obiettivo? Non ci nascondiamo: puntiamo alla vetta"

Il D.s. P. Filosa, Sessana
Il D.s. P. Filosa, Sessana

La sconfitta patita domenica contro la capolista Polisportiva Puglianello, al termine di una gara che ha visto aspre proteste degli ospiti a causa di un arbitraggio giudicato troppo "casalingo", non ha abbattuto affatto la Sessana che, anzi, rilancia e non demorde. Dal mercato, come detto ieri, è arrivata la punta Raffaele Bianco e la società lavora ad ulteriori arrivi come ci dice il D.s. Paolo Filosa che abbiamo raggiunto al telefono:

"La Sessana è più viva che mai e punta ancora alla vetta della classifica, non ci nascondiamo e ci crediamo ancora perché il campionato è lungo.

Giochiamo con la consapevolezza di dover rincorrere ma sappiamo di aver messo nelle mani di mister Quintigliano una rosa di assoluto livello. Siamo l'espressione calcistica di una piazza importante e che merita altri palcoscenici: parlare semplicemente di qualificazione ai play-off vorrebbe dire svilire il lavoro fatto fino ad ora.

Adesso voltiamo pagina e andiamo avanti mettendoci le polemiche alle spalle. Ci siamo fatti sentire nelle sedi competenti e speriamo che non si ripetano più certi episodi visti nelle ultime giornate. 

La società è forte e ambiziosa: mancano tante giornate alla fine e tutto può ancora accadere".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:SESSANA