Gladiator. Credendino: "Si può fare meglio nel girone di ritorno"

V. Credendino, All. Portieri Gladiator
V. Credendino, All. Portieri Gladiator

Il Gladiator sta seguendo il programma di lavoro nella pausa natalizia. Dopo il Natale, i calciatori sono tornati ad allenarsi con regolarità, sul manto in erba sintetica del centro sportivo “Benedetta Ferone” di Casolla. Tutti a lavoro agli ordini dell’allenatore Giovanni Sannazzaro e del preparatore atletico Ciro Zampella, mentre i portieri migliorano con l’allenatore dei portieri Vincent Credendino. Poiché quest’anno la pausa è abbreviata rispetto al passato, è stata prevista una sola amichevole contro il Vitulazio, club di Promozione, che si disputerà domani mattina alle 11 allo stadio “Comunale” di Vitulazio.

A metà stagione l’allenatore dei portieri Vincent Credendino traccia il bilancio della prima metà del campionato: “Esordisco facendo gli auguri a tutti di Felice Anno Nuovo. In campionato ci manca qualche punticino in più. Siamo in linea con gli obiettii prefissati ad inizio stagione, ora spero che nel girone di ritorno riusciamo a fare meglio”.

Nella carriera da calciatore ha giocato in diverse squadre, tra cui Afragolese e Casalnuovo in Eccellenza, mentre da allenatore dei portieri ha vissuto un’esperienza pluriennale nell’Aversa Normanna. Prima nel settore giovanile, con cui è arrivato in finale con gli Allievi Nazionali di Agovino, poi in prima squadra in Serie C. Ha vinto un campionato con l’Afragolese in Promozione e l’anno seguente in Eccellenza, prima delle ultime esperienze con Maddalonese ed ora Gladiator: “I portieri neroazzurri si stanno ben comportando. Questo è possibile grazie al lavoro di tutto il gruppo, a partire dagli attaccanti che sono i primi difensori. Se funziona tutto, si subisce poco”.

I dati statistici del girone d’andata sono chiari. Su 16 partite, il Gladiator ha collezionato 8 clean-shit (partite senza subire goal), 3 clean-shit in Coppa Italia su 6 gare, è la quarta miglior difesa in Eccellenza e la miglior difesa nel campionato juniores. Numeri che soddisfano Vincent Credendino: “Prestazioni positive da parte dei portieri. Nella juniores Simone Mesolella si sta comportando bene e sta crescendo a vista d’occhio. In Eccellenza Alessio De Lucia è tra i miglior under della categoria, sta migliorando tantissimo grazie agli insegnamenti di una saracinesca come Tommaso Merola. Tutti invidiano il nostro capitano, che al momento sta trovando poco spazio per la regola dell’under ma sta svolgendo il suo ruolo in maniera impeccabile. E’ una certezza per noi, fa sentire il suo peso e la sua esperienza: è fondamentale per il Gladiator”.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D. GLADIATOR 1924

La Redazione

Leggi altre notizie:GLADIATOR