1a Cat/B. Il maltempo falcidia il campionato, solo in sei in campo

Carinola 2004 - Castel Volturno Calcio
Carinola 2004 - Castel Volturno Calcio

Il nuovo anno della Prima Categoria è scattato all’insegna del maltempo, con sole tre gare del palinsesto che sono state regolarmente disputate. Ben quattro sono state rinviate d’ufficio attraverso il comunicato del venerdì sera, mentre la sfida tra Paolisi 2000 e Cellole Calcio è stata rinviata al momento, data la totale impraticabilità del terreno di gioco.

Il Vitulano perde l’occasione per avvicinarsi, anche se solo momentaneamente, alla capolista Polisportiva Puglianello, uscendo sconfitta di misura dalla sfida esterna contro la Dea Diana (2-1). Iaderosa apre le marcature per i cervinesi in chiusura della prima frazione, Vigliotti le chiude a tre minuti dal termine. Nel mezzo Pirozzolo aveva siglato il provvisorio uno pari.

Ne approfitta invece la Sessana, che coglie la prima vittoria esterna contro la DSS Casale e si porta al terzo posto, ad un solo punto dai vitulanesi. Esposito apre le danze nei minuti di recupero della prima frazione; Pellegrino agguanta il pari alla mezz’ora della ripresa, pochi minuti prima del definitivo 2-1 di Quintigliano.

Il Castel Volturno infine spezza il filotto di risultati negativi, con tre pareggi e due sconfitte nelle ultime cinque gare, aggiudicandosi uno dei tanti derby domiziani sul campo del Carinola. Man of the match Ciunfrini nei primi minuti del secondo tempo (1-0 il finale).

Turno di riposo per il fanalino Gianni Loia, mentre le altre gare saranno recuperate in data da destinarsi. Tutte le squadre torneranno in campo già martedì 9 gennaio, con il primo turno infrasettimanale del 2019.

Giuseppe Borrelli