Jun. Il Gladiator batte l'Hermes Casagiove ed è primo in 3 classifiche

Il Gladiator Juniores
Il Gladiator Juniores

La juniores regionale del Gladiator non lascia scampo all’Hermes Casagiove. Nella gara valevole per la seconda giornata del girone di ritorno, i piccoli campioncini allenati da Antonio Liguori vincono con il punteggio di 0-11, confermandosi in testa alla classifica con 31 punti, in compagnia del Villa Literno. Netto predominio dei talenti sammaritani per possesso palla e azioni da gol costruite. Decima vittoria in campionato ed ottava vittoria consecutiva per i ragazzi del responsabile del settore giovanile Gaetano Di Monaco che diventano miglior attacco e miglior difesa del raggruppamento, con 50 reti segnate e 9 subite.

PRIMO TEMPO. Dopo una traversa colpita al 10’ dal Romagnoli è lo stesso capocannoniere del girone a sbloccare il risultato al 21’ con un bolide dal limite dell’area che s’insacca nel sette sulla sinistra del portiere.  Al 25’ Romagnoli batte direttamente in porta un angolo: il pallone colpisce la traversa e poi viene ribattuto in rete dal difensore centrale Di Maio che si era portato in area per partecipare all’azione offensiva. Al 33’ Romagnoli realizza il suo secondo gol personale. Dopo appena un minuto, al 34’ i neroazzurri arrotondano il punteggio con una rete di pregevole fattura realizzata dal centravanti Iovino, bravo a liberarsi dall’avversario in area e insaccare alla sinistra del portiere. 

SECONDO TEMPO. Nella ripresa entra Tansella al posto di Iovino. Il mancino si mette subito in mostra e realizza due gol dopo aver saltato avversari come birilli al 51’ e al 59’. Al 64’ Romagnoli sigla la sua tripletta personale con un bolide dal limite dell’area. Al 66’ entra in campo Giuseppe Porrino, neo acquisto proveniente dalla Berretti della Casertana, al posto di Boiano. La new entry conferma subito la sua fama di goleador realizzando tre gol, rispettivamente al 68’, 75’ e 84’. Nel mezzo l’undicesimo goal, realizzato sempre dal talento Romagnoli all’79’. Il Gladiator vince così col punteggio di 0-11.

Tabellino: HERMES CASAGIOVE-GLADIATOR = 0-11 (parziali: 0-4; 0-7)

HERMES CASAGIOVE: Riccardi, Caruso, Macciocchi, Di Fiore, D’Angelo, Manzavino, Angotti, Calò, Buo, Capuozzo, Rosanda. In panchina: Maietta, Amato. Allenatore: Gino Bovenzi

GLADIATOR: Mesolella, Tartaglione (72’ Napoli), Marrone, De Gennaro, Di Maio (68’ Palma), Boffelli, Boiano (66’ Porrino), Stellato (78’ Fernandez), Iovino (46’ Tansella), Fusco, Romagnoli. In panchina: Cappuccio, Nobile, Coscia, Vasellini. Allenatore: Antonio Liguori

RETI: 21’ Romagnoli (G), 25’ Di Maio (G), 33’ Romagnoli (G), 34’ Iovino (G), 51’ Tansella (G), 59’ Tansella (G), 64’ Romagnoli (G), 68’ Porrino (G), 75’ Porrino (G), 79’ Romagnoli (G), 84’ Porrino (G)

ARBITRO: Domenico Longo della sezione di Nola

NOTE: Ammonito Caruso (H). Spettatori: 50 circa

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D. GLADIATOR 1924

La Redazione