Casoria troppo forte: l'Aversa Normanna viene travolta per 4-0

Le squadre al fischio di inizio
Le squadre al fischio di inizio

Il Casoria cala il poker all’Aversa Normanna e si riprende il terzo posto in classifica. Gara mai in discussione, troppo il divario tra le due compagini, con i viola che la sbloccano nel primo tempo e la chiudono nella seconda frazione.

Ancora un turno di squalifica per Siciliano, out Incoronato, Spoleto e Credentino. Mister Amorosetti sceglie Maiellaro tra i pali, Alfonso Ioffredo e Bottigliero terzini, centrali Petrarca e Diana, in mediana Foti e Di Fusco, esterni Cafaro e Gioielli, in avanti Spilabotte e Di Micco.

Dopo un inizio di studio, il Casoria alza i ritmi. All’ottavo minuto primo pericolo per la porta aversana: Foti trova nel corridoio Cafaro, pallone per Gioielli che spara alto. Quattro giri di lancette ed arriva il vantaggio, azione insistita dei locali, Spilabotte per Cafaro che si accentra e dal limite dell’area lascia partire un chirurgico sinistro, su cui Esposito non può nulla.

Viola vicinissimi al raddoppio in più circostanze. Prima la punizione di Gioielli lambisce il palo, poi Esposito si supera sulla conclusione a giro di Cafaro. Dopo la mezz’ora è Di Micco ad andare vicino alla rete, ma la sua botta di destro termina a lato di un soffio; sul finire di frazione il portiere normanno si ripete sulla girata di Cafaro.

Il copione della ripresa non muta. Cafaro di testa sfiora il palo, sempre l’esterno viola si vede respingere un tiro da Esposito, prima di raddoppiare, al 57’minuto, con un preciso pallonetto che supera l’estremo difensore ospite in uscita.

Il Casoria non si ferma, Spilabotte per Scarparo, la staffilata è alta. Al minuto 81 arriva il tris, prima rete in maglia viola per Spilabotte che, dopo un rimpallo, con un diagonale batte Iommelli, che dal 73’minuto ha preso il posto di Esposito. Nel finale c’è gloria anche per Petito, su assist di un altruista Spilabotte, l’Under mette a segno il 4-0 definitivo.

IL TABELLINO

ASD CASORIA CALCIO - AVERSA NORMANNA 4-0 (1-0)

18'GIORNATA (3'RITORNO) - ECCELLENZA GIRONE A

SABATO 12 GENNAIO - ORE 14:30 - 'PAPA' DI CARDITO (NA)

CASORIA: Maiellaro, Ioffredo A.(78' Riccardis), Bottigliero, Di Fusco (64' Valoroso), Petrarca, Diana, Cafaro (83' Petito), Foti, Spilabotte, Gioielli (46' Scarparo), Di Micco (87' Ioffredo P.). A disp.: Orefice A., Marzano, Esposito V., D'Onofrio.; all.: Amorosetti

AVERSA NORMANNA: Esposito M. (73' Iommelli), Cocozza (83' Pezzella), Cafasso (37' Troisi), Perrino, Paolella F., Lampitelli, Giordano (54' Soreca), Franco, Orefice A., Scognamiglio, Petrov.; a disp.: Tuccillo, Tamburrino, Sannino, Martiniello, Paolella O.; All. Dell'Aversano

Arbitro: Francesco D'Andria della Sezione di Nocera Inferiore

Assistenti: D'Anna / Piscitelli (Caserta)

Reti: 12' - 57' Cafaro, 81' Spilabotte, 86' Petito

Ammoniti: Ioffredo A. (C.), Scognamiglio (A.)

Spettatori: 350 di cui 20 da Aversa

Pasquale Lucchese

Area Comunicazione Asd Casoria Calcio

La Redazione