La Real Parete pareggia in casa contro il Frignano: al "Basco" è 1-1

Real Parete-Frignano, ingresso in campo
Real Parete-Frignano, ingresso in campo

Ci sono giorni che finiscono per incidere sul corso degli eventi più di molti altri, ci sono momenti che sembrano scritti già da qualche parte in fondo al cuore. E’ stata tutta cuore, corsa e grinta la prestazione della Real Parete di mister Pasquale Cuciniello e del Prof. Paolo Carpiniello: 95 minuti giocati da squadra vera. Villano tra i pali, Falco e Coscione terzini, il duo D’Andrea-Abategiovanni centralmente. Esposito mediano, con Pellegrino e Rodolfo Pezone interni, Pezzella schierato, a sorpresa, sulla trequarti. Completano l’undici titolare Vincenzo Mottola e Stefano Tamburrino.

L'inizio dei Leoni è veemente ed il vantaggio arriva dopo 60 secondi dal fischio d’inizio: rimessa laterale di Coscione, la difesa del Frignano respinge corto e Vincenzo Mottola s’inventa una traiettoria a giro che si spegne alle spalle dell’estremo difensore degli ospiti. 1-0 allo stadio "Don Antonio Basco", nell’entusiasmo collettivo dei tanti supporters giunti a tifare per i giovani azzurrini. Il pareggio del Frignano arriva al minuto 12: allungo in velocità sulla sinistra, ingresso in area e tocco dolce di Tessitore a superare Villano.

Il match è piacevole, ricco di contenuti tecnici ed emozioni, che non mancano nemmeno nel secondo tempo: Maisto sbaglia un calcio di rigore, Mottola va vicino al 2-1 in contropiede. E’ 1-1 allo stadio Don Antonio Basco: la Real Parete si porta a casa 1 punto importante contro una candidata alla vittoria finale del campionato.

Mister Cuciniello ha così commentato il match: "Tecnicamente, magari, non abbiamo espresso il nostro gioco ma abbiamo messo in campo ciò che è mancato domenica scorsa: voglia, cattiveria, grinta ed un po’ di esperienza in più. Mottola ha fatto reparto da solo, segnando un gol da attaccante puro".

Il Prof. Carpiniello ha aggiunto: "Pareggiare contro un’avversaria del calibro del Frignano significa che la squadra c’è. Stiamo facendo un lavoro eccezionale: i nostri ragazzi hanno dimostrato di potersela giocare con tutti".

La Redazione

Leggi altre notizie:REAL PARETE ACADEMY FRIGNANO