Vitulazio. Russo: "Siamo sulla buona strada. Futuro? Qui sto bene..."

Mister T. Russo, Vitulazio
Mister T. Russo, Vitulazio

Il Vitulazio, dopo la vittoria della scorsa domenica per 4-1 sul campo della Virtus Liburia, naviga in acque tranquille di metà classifica con uno sguardo sempre puntato verso la quinta posizione, l'ultima che darebbe accesso ai play-off. Dall'arrivo di mister Russo sulla panchina vitulatina il trend di risultati è decisamente cambiato e anche nell'ambiente si respira una atmosfera decisamente più positiva come conferma lo stesso tecnico ai nostri microfoni:

"Dal mio arrivo e con il mercato invernale sono cambiate molte cose: abbiamo lasciato partire oltre 10 elementi della rosa tra "under" e "over" e ne abbiamo ingaggiati solo la metà di nuovi ottenendo due risultati immediati: il ringiovanimento della rosa e l'abbattimento dei costi. Inoltre ora giochiamo costantemente con 5 "under" in campo ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti: siamo contenti del lavoro fatto, testimoniati anche dalla progressione in classifica, ma sappiamo che c'è ancora tanto da fare".

Come giudica ora il morale anche a livello ambientale?

Il morale è ora più alto: si sa che le vittorie, ed in generale i risultati positivi, aiutano moltissimo sotto questo aspetto. Anche i singoli ne giovano: basti pensare a De Lucia e alle sue diciassette reti in campionato che lo hanno proiettato a soli due gol dalla vetta della classifica marcatori comandata da Parente

I play-off distano 7 punti: è un obiettivo ancora realizzabile per voi?

Con qualche "over" in più in rosa sarebbe stato un obiettivo tranquillamente realizzabile: nella nostra situazione, la via è ardua ma noi faremo comunque il possibile. Con un po' di fortuna in più per quanto riguarda infortuni e squalifiche e, quindi, con la rosa al completo ci giocheremo le nostre possibilità fino a quando la matematica non dirà diversamente.

Dopo la vittoria contro la Virtus Liburia vi aspetta un trittico di gare molto duro contro Casalnuovo, Forza e Coraggio e Marcianise. Pensi possano essere un buon test anche in vista di eventuali riconferme per il prossimo anno?

Ho la fortuna di lavorare in una società che guarda già al futuro e che sta cominciando a gettare le basi per la prossima stagione. Quindi, per rispondere alla domanda, direi di si: queste tre partite, contro squadre che ci precedono in classifica e tutte con rose molto competitive, possono darci molti elementi di riflessione per il futuro

Dalle tue parole si evince che la tua avventura sulla panchina del Vitulazio potrebbe proseguire.

Qui mi trovo bene, ho trovato una dirigenza seria e preparata, c'è un progetto di ampio respiro e l'ambiente è tranquillo. Tra l'altro abbiamo, insieme al prof. Saccomanno che si è occupato della parte atletica, svolto fino ad ora un buon lavoro e sarebbe bello poter continuare nel solco tracciato.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:VITULAZIO CALCIO