lI Real Parete spaventa la capolista, il Mithraeum vince di misura - I AM CALCIO CASERTA

lI Real Parete spaventa la capolista, il Mithraeum vince di misura

Le squadre all'ingresso in campo
Le squadre all'ingresso in campo
CasertaTerza Categoria Girone B

Che cuore il Real Parete: allo stadio ‘Don Basco’ i guerrieri del presidente Giuseppe Pezone e del direttore generale Francesco Orabona riescono a tenere testa alla capolista Mithraeum riuscendo a giocare alla pari per buona parte del match. I sammaritani sono anche fortunati perché sbancano lo stadio paretano grazie ad un gol del 28enne Motta al 43’ del primo tempo che sfrutta al meglio un pallone ‘sporco’ in area di rigore, giunto sui suoi piedi dopo un tiro di De Rosa deviato da un difensore del Real Parete.

La formazione di mister Cuciniello nella ripresa ha almeno tre importanti opportunità per acciuffare il pareggio e ci va vicinissimo nel finale di match il bomber Mottola che però in sforbiciata non riesce a colpire al meglio il pallone, negando la gioia del gol alla sua squadra. Il Real Parete nel finale mette alle corde i sammaritani che le prova tutte, dalle rimesse dal fondo che durano 2 minuti ai numerosi cambi per ‘fermare’ la vigorosa azione paretana.

Nei 101 minuti di gioco (90 regolari, più 4 di recupero nel primo tempo e 7 nella ripresa), però, chi è riuscita a buttarla dentro è la squadra ospite, che torna quindi a casa col sorriso e coi tre punti. Il Real Parete invece è costretto ad ingoiare un boccone troppo amaro perché la prestazione è stata veramente importante. Ottima gara di tutti i calciatori in campo che sicuramente faranno tesoro di queste gare per riuscire a guardare con fiducia al futuro.

La cronaca racconta di una traversa colpita da Santoro dopo appena 5 minuti di gara che a due passi dalla porta ‘spara’ alto e colpisce il legno. Tanto gioco a centrocampo fino al 35’ quando Motta fa le prove del gol che arriverà al 43’: conclusione deviata dal portiere Villano in calcio d’angolo. A due minuti dalla fine della prima frazione la sfida si sblocca, ma poi il risultato non cambierà mai più. Un vero peccato per il Real Parete, che però guarda già alla prossima sfida: mercoledì si recupera la gara in trasferta contro il Durazzano. Si giocherà sul ‘neutro’ di Durazzano.

REAL PARETE: Villano, Esposito (dal 15’st Bonaparte), Coscione, Diana (dal 35’st Buonanno), Mottola, Pezone, De Masi (dal 1’st Pellegrino), Tambaro, Falco (dal 35’st Tamburrino S), Docimo, Abategiovanni (dal 15’st D’Andrea F). A disp.: Egido, D’Andrea C, Iavarone, Boccia. All. Cuciniello

MITHRAEUM 2018: De Lucia, Ventriglia F, Ciarmiello, Calabritto G, Cipullo, Masciandaro, De Rosa, Santangelo, Santoro, Motta, Ventriglia G. A disp.: Busico, Amato, Calabritto L, Corvino, Cecere, Ciccerillo, Ferrone, Delle Femine. All. Di Nardo

ARBITRO: Antonio Lefons di Caserta

MARCATORE: 43’ pt Motta

La Redazione

Terza Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche