Jun. Aquile Rosanero vittoriose a Cerreto: ora testa ai play-off

Aquile Rosanero Caserta
Aquile Rosanero Caserta

Gli Aquilotti, già approdati da secondi in classifica ai play-off del campionato Juniores, avevano da onorare l'ultima partita di campionato, ospiti dell'Atletico Cerreto. Domenica mattina i rosanero sono apparsi leggermente appesantiti dalla serata del sabato appena concluso e, forse, troppo spensierati con la qualificazione già in tasca. 

La partita appare, quindi, quasi una formalità che i casertani provano a risolvere subito: dopo 10 minuti Lombardo sblocca il risultato. Oltre questo lampo, il primo tempo non offre altri spunti.

Nella ripresa l'Atletico è più in palla e vuole dimostrare tutte le sue potenzialità, così arriva il pari dei padroni di casa. Gioco bloccato sulla mediana e girandola di cambi sia da una parte che dall'altra: la partita non accenna a decollare fino a quando, su lancio dalla mediana, Carozza trova la rete dell'1-2 che infiamma la gara. I giovani rosanero raddoppiano il vantaggio con un colpo di testa di Baldini sugli sviluppi di un calcio d'angolo. L'Atletico si riporta sotto sfruttando una palla che sbuca all'improvviso in area e sulla quale a nulla serve il tentativo di Silvestre di evitare la rete. Con il risultato sul 2-3, i rosanero tirano fuori l'orgoglio e la grinta che li ha contraddistinti per tutta la stagione: salgono in cattedra dettando tempi e ritmi di gioco, così Desiato riporta a +2 i suoi e nel finale c'è gloria anche per la doppietta di Baldini che chiude il match sul definitivo 2-5.

Il risultato, alla fine, non rispecchia quanto visto in campo: l'Atletico ha tenuto testa alle Aquile che sono rimaste a festeggiare la posizione ottenuta la scorsa settimana ma di certo mostra quanta potenzialità hanno questi ragazzi che, seppure anche senza obbiettivi, hanno venduta cara la pelle. Ora testa al 19, data in cui è fissata la prima partita dei play-off, i rosanero non hanno alcuna voglia di andare in vacanza e vogliono raggiungere il sogno vittoria.

Ufficio Stampa Aquile Rosanero Caserta

Luigi Gaspare Garritano

Maurizio Morante