Sessana. Filosa: "Stagione positiva: lavoriamo già per migliorare"

Il D.s. P. Filosa, Sessana
Il D.s. P. Filosa, Sessana

Con sole tre giornate al termine del campionato di Prima Categoria e l'obiettivo play-off ormai quasi irraggiungibile, abbiamo fatto il punto della situazione in casa Sessana con il D.s. Paolo Filosa. Queste le parole del dirigente della compagine casertana:

"Il nostro è stato un campionato che definirei esaltante pur con alti e bassi durante la stagione. Tuttavia sento voci che definirebbero fallimentare la nostra stagione. A questo proposito ci terrei a specificare che dieci imprenditori, con a capo il presidente Franco Orabona, hanno in una sola settimana salvato il calcio a Sessa Aurunca, rilevando un titolo di Prima Categoria a sole 24 ore dalla chiusura del mercato. 

La squadra è stata costruita in fretta attingendo a piene mani a ragazzi del posto, alcuni dei quali erano fermi da un po' di tempo e che sono stati rimessi in forma grazie al lavoro dei due tecnici che si sono succeduti sulla nostra panchina. Siamo consapevoli che la città di Sessa Aurunca meriti palcoscenici maggiori ma non ci fasciamo la testa perché questo campionato ci è servito per programmare il futuro. Sono state gettate le basi per il futuro e la società si sta già organizzando in vista della prossima stagione con la massima coesione e unione di intenti. Le voci eventualmente volte a destabilizzare l'ambiente voglio respingerle categoricamente: siamo tutti più che mai uniti per il bene della Sessana.

Se consideriamo che la città di Sessa ha rischiato seriamente di restare senza calcio e poi guardiamo a quanto fatto e ai risultati ottenuti, allora è impossibile parlare di stagione negativa. Abbiamo lottato per gran parte della stagione per un posto nei play-off e credevamo di poter ottenere la qualificazione ma siamo anche umili e ragionevoli nel capire che ci sono squadre evidentemente più attrezzate della nostra che meritano il nostro rispetto per esserci arrivate davanti.

Il fatto che sia stato fatto un buon lavoro è testimoniato anche dalla presenza del pubblico di Sessa che ci ha tributato sempre il proprio affetto capendo gli sforzi che sono stati fatti e standoci vicini anche nei momenti difficili. Questo ci spinge a fare ancora meglio per i nostri supporters e per la città e a disputare il prossimo anno una stagione migliore di quella di questa che volge al termine.

Chiudo facendo le congratulazioni a tutte le società che hanno partecipato al girone B di Prima Categoria per il bellissimo campionato disputato, un campionato giocato all'insegna del fair play e che ha regalato tantissime emozioni durante tutto l'arco della stagione".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:SESSANA