Maddalonese. Colpo in difesa: dall'Afro Napoli arriva un vero colosso - I AM CALCIO CASERTA

Maddalonese. Colpo in difesa: dall'Afro Napoli arriva un vero colosso

G. De Fenza, Maddalonese
G. De Fenza, Maddalonese
CasertaCalcioMercato Dilettanti

Un colosso per la difesa granata. Un acquisto che nessuno si aspettava e che davvero può spostare gli equilibri del prossimo campionato di Promozione in un girone A che si preannuncia altamente competitivo. Il neo Presidente Maurizio Verdicchio aveva promesso almeno altri tre acquisti di categoria superiore e dopo una lunga trattativa ecco arrivare a Maddaloni, Giuseppe De Fenza, difensore centrale classe 1984 con un curriculum straordinario che lo ha visto protagonista fino alla C2 con la maglia della Puteolana, in serie D con la stessa storica squadra di Pozzuoli oltre che con le maglie di Turris, Solofra e Sarno. Poi ancora esperienze in Eccellenza con Marcianise, Caivanese, Ecolanese, fino alla bellissima esperienza con l’Afro Napoli dove De Fenza ha disputato gli ultimi due campionati con prestazioni superlative che gli hanno permesso di entrare nel cuore dei tifosi sia per l’attaccamento alla maglia che per i sani principi mostrati fuori dal terreno di gioco. Difensore a tratti invalicabile in mezzo al campo, Peppe De Fenza è considerato anche un ottimo uomo spogliatoio. Passione e sacrifici a difesa dei colori indossati senza dimenticare la velocità nel recupero della posizione e una manovra di gioco non certo comune per il suo ruolo. De Fenza è un acquisto che non può che fare rumore in questa sessione estiva di mercato. Un altro tassello importante per una Maddalonese che sta nascendo sotto i migliori auspici. De Fenza ha già avuto modo di conoscere la neo dirigenza granata e di restare affascinato dai progetti che stanno nascendo all’ombra delle due Torri.

"Le offerte di mercato non mancavano, grazie anche alle due belle stagioni vissute con l’Afro Napoli. È stata – commenta il difensore napoletano – una parentesi molto importante della mia carriera perché vissuta con ottimi compagni di squadra ma, soprattutto in una società molto seria e ben strutturata. Le sirene arrivate da Maddaloni, però, mi hanno incuriosito in maniera particolare ed ho accettato con estremo piacere la proposta di questa società che vuole guardare lontano. I campionati e i traguardi – conclude Peppe De Fenza – si conquistano non con i proclami ma attraverso tanto sudore, sacrifici e soprattutto uno spogliatoio unito. A Maddaloni ho subito notato grande entusiasmo. Ora bisognerà passare dalla teoria ai fatti".

Esperienza e qualità sbarcano in casa granata con un acquisto che unisce lo spessore tecnico a quello umano. La Maddalonese, intanto, resta molto operativa sul mercato e nelle prossime ore potrebbero essere ufficializzati altri nomi di grosso peso. Per il momento la difesa ha il suo Ministro: Giuseppe De Fenza!

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:MADDALONESE