Real Agro Aversa. In attacco arriva un ex Gladiator e Maddalonese - I AM CALCIO CASERTA

Real Agro Aversa. In attacco arriva un ex Gladiator e Maddalonese

G. Cerrato, Real Agro Aversa
G. Cerrato, Real Agro Aversa
CasertaCalcioMercato Dilettanti

Un super bomber per il Real Agro Aversa: stamattina è arrivata la firma sul contratto di Giuseppe Cerrato, ex attaccante (tra le altre) di Gladiator e Maddalonese che ha una voglia matta di ritornare in campo ed essere protagonista della prossima stagione di Promozione del Real Agro Aversa.

Straordinario colpo ad effetto del presidente Guglielmo Pellegrino che ha portato ad Aversa un calciatore che può essere decisivo anche in Eccellenza e che è quindi un lusso per la categoria nella quale si ritroverà a giocare la formazione normanna. Peppe Cerrato arriva da 6 gol in Eccellenza con la maglia del Gladiator ma queste reti sono arrivate praticamente in un solo girone visto che è stato costretto a saltare per infortunio buona parte del campionato. E’ rientrato nel finale di stagione e con la sua grinta e tenacia è risultato essere subito uno dei trascinatori della squadra.

Sempre in Eccellenza anche ben 14 reti con la Maddalonese mentre ha sfiorato i 20 con la maglia del Cicciano in Promozione. Sarà lui una delle punte di diamante della squadra che avrà a disposizione mister Sannazzaro col quale Cerrato è stato negli ultimi due anni: "E non vedo l’ora di ritornare ad allenarmi per ‘mangiare’ l’erba dello stadio. Con mister Sannazzaro faremo grandissime cose, sta nascendo un gruppo eccezionale con tutte eccellenze della categoria. L’infortunio mi ha negato troppe emozioni sul prato verde, e ora voglio rifarmi. Ho una voglia matta di fare qualcosa di veramente indimenticabile con la maglia del Real Agro Aversa. Mi ha colpito alla grande l’entusiasmo del presidente Pellegrino, un vulcano di idee innovative per questo calcio. Ho sposato il progetto perché voglio far parte di un percorso nuovo in una città che ha fatto la storia del calcio campano. Puntiamo a vincere qualsiasi cosa, riporteremo i tifosi allo stadio ‘Bisceglia’ perché solamente con sudore e grinta in tutti i 90 minuti possiamo guadagnarci la fiducia degli aversani. Io sono pronto, e già conto i giorni che mancano al primo allenamento".

La Redazione

Leggi altre notizie:REAL AGRO AVERSA