Sessana-Falciano 1-3: gialloblù in vantaggio e superati nella ripresa - I AM CALCIO CASERTA

Sessana-Falciano 1-3: gialloblù in vantaggio e superati nella ripresa

La Sessana
La Sessana
CasertaCoppa Campania Prima Categoria

Parte male la stagione della Sessana che nella prima giornata del gruppo 2 di Coppa Italia di Prima Categoria abdica in casa al Falciano.

Le formazioni. Mister Cottuno deve rinunciare per il debutto stagionale a Vincenzo Masturzo squalificato e affida le sorti offensive del suo 4-3-3 a Marraffino, Quintigliano e Fabozzi. Risponde il Falciano di mister Saulle con l’ex Castel Volturno e Napoli Diana con Bergantino ed Improta.

Primo tempo. Parte fortissimo la Sessana che al secondo minuto di gioco passa in vantaggio: Mario Quintigliano prende il tempo e lo spazio ad difensore ospite che lo stende in area, per il direttore di gara è rigore. Dagli undici metri si presenta Marraffino che non sbaglia, Moussa indovina l’angolo, ma non riesce nemmeno a toccare, il primo goal stagionale della Sessana è firmato dal biondo bomber. Una forte pioggia a tratti condiziona la gara, il Falciano non ci sta e all’undicesimo prova a rimettere la gara sui binari dell’equilibrio con il tiro di Bergantino che termina ampiamente fuori, qualche minuto più tardi ci prova anche Varone con lo stesso identico esito. La Sessana, quest’oggi in completo bianco, triangola alla perfezione ed è compatta nei reparti, l’accelerazione e taglio interno di Lunardo che serve la palla in area a Marraffino che si gira, ma la sua conclusione viene deviata in angolo. Fioccano i cartellini gialli (ben sei a fine primo tempo), gara nervosa scorbutica e rimessa in parità nel secondo dei quattro minuti di recupero da una punizione di Alessandro Diana che dà oltre trenta metri beffa Zeoli per il goal dell’1-1.

Secondo tempo. Nel secondo tempo è il Falciano che parte alla grande e al 48’ è Bergantino che calcia forte sul primo palo con Zeoli che risponde presente. Ma l’estremo difensore gialloblù non può nulla sul colpo di testa in anticipo sul primo palo del capitano gialloverde un minuto dopo sulla punizione di Diana, 1-2 e partita in discesa per gli ospiti. La fortuna non aiuta di certo la Sessana che al 61’ potrebbe riportarsi in parità con Mario Quintigliano che, scattato sul filo del fuorigioco, conclude, però, tra le braccia di Moussa. La Sessana produce ancora e il subentrato Pastore colpisce la traversa a portiere battuto, sulla respinta si fionda Grimaldi che a porta sguarnita non riesce a siglare il meritato pari. Ancora una volta la traversa ferma i gialloblù, questa volta è la conclusione di Lunardo ad infrangersi sul montante alto, mentre il Falciano triplica con Casale al 70’ mettendo quasi la parola fine alla gara. La Sessana non si arrende e prova a riaprire gara e qualificazione con la conclusione di Lepore che viene deviata in angolo da un difensore. Un solo minuto di recupero, vince il Falciano che espugna così il “Prassino”.

IL TABELLINO

SESSANA - FALCIANO 1-3

ASD SESSANA: Zeoli (71’ Palermo), Grimaldi, Lunardo, Prassino (68’ Asciolla), Antinucci, Pellino, Talitro (56’ Pastore Ant), Lepore, Marraffino, Fabozzi (81’ Zampi), Quintigliano. All. Cottuno. A disp. Martino, Marcigliano, Messa, Esposito.

FALCIANO: Moussa, Formisano, Verrengia (74’ Tera), Morrone, Di Donato A (62’ Caccavale), Supino (68’ Muossa), Casale, Varone, Diana, Bergantino (78’ Di Donato F), Improta. All. Saulle A disp. Bertolino, Palazzo.

ARBITRO: Davide Ardito di Nola

MARCATORI: 2’ Marraffino (SES); 47’ pt Diana (FAL); 49’ Bergantino (FAL); 70’ Casale (FAL)

AMMONITI: Antinucci, Lepore, Pellino, Quintigliano, Talitro (SES); Bergantino, Diana, Di Donato, Varone,  Verrengia (FAL)

CORNER: 9-2 per la Sessana

RECUPERO: 4’ PT; 1’ ST

Marcello Librace

Ufficio Stampa ASD Sessana

La Redazione