Il Casoria vince ma rischia il k.o. a tavolino: operate 6 sostituzioni - I AM CALCIO CASERTA

Il Casoria vince ma rischia il k.o. a tavolino: operate 6 sostituzioni

Frenna
Frenna
NapoliEccellenza Girone A

GRAGNANO - CASORIA: VITTORIA VIOLA (CON RISERVA)

Casoria corsaro al "San Michele" di Gragnano: i viola si impongono 4-1 grazie alla doppietta di Ioio (11'min. e 53'min.) e alle reti di Sannino (73'min.) e Siciliano (87'min.); per i padroni di casa il momentaneo 1-2 di Rinaldi al 67'minuto.

Sul netto successo dei viola pende però una terribile spada di Damocle: sarebbero sei le sostituzioni effettuate dalla compagine ospite; se confermato ci sarebbe il presumibile ricorso dei locali, con conseguente vittoria a tavolino per i gialloblù. Un epilogo veramente beffardo.

MARIO FRENNA: 'MI DIMETTO, SOLO MIE LE RESPONSABILITÀ'

Mario Frenna, allenatore in seconda del Casoria, si dimette dopo il clamoroso errore nel numero di sostituzioni effettuate, che potrebbe costare tre punti ai viola, vittoriosi sul campo a Gragnano: "Mi assumo tutte le responsabilità di quanto successo oggi a Gragnano, mister De Michele e il direttore Liguori non hanno alcuna colpa. Preso dal match, nonostante il risultato acquisito, ho commesso un errore che mai mi era capitato in tanti anni di calcio. Sono dispiaciuto e chiedo scusa a tutti, alla squadra, al mister, alla società e soprattutto ai tifosi; a quest'ultimi chiedo di restare vicino ai viola, perché i sacrifici che i ragazzi e la dirigenza fanno sono davvero tanti. Consapevole del mio gravissimo errore, che ha anche rovinato il mio compleanno, mi dimetto dal mio ruolo di allenatore in seconda".

Pasquale Lucchese Area Comunicazione Asd Casoria Calcio

La Redazione