Maddalonese-M. Casalnuovo 2-1: granata bissano il successo dell'andata - I AM CALCIO CASERTA

Maddalonese-M. Casalnuovo 2-1: granata bissano il successo dell'andata

De Lucia, Maddalonese
De Lucia, Maddalonese
CasertaCoppa Campania Promozione

Poco più che una formalità il passaggio del turno per la Maddalonese. Un ottimo allenamento in vista del big match di domenica con la capolista Real Aversa ma soprattutto l’occasione per testare i tanti ottimi ragazzi della Juniores che hanno iniziato il campionato di categoria (Élite Under 19) nel migliore dei modi ottenendo sette punti nelle prime tre gare di campionato.

La Maddalonese vince 2-1 contro il Madrigal Casalnuovo nella partita di ritorno dei sedicesimi di Coppa Campania. C’era solo da sbrigare formalmente la pratica dopo la vendemmia di reti di gara uno. L’8-3 della partita d’andata chiudeva la strada anche al più inguaribile degli ottimisti. A questo andava ad aggiungersi il momento negativo che sta attraversando la squadra di mister Sena reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato e con ben altre preoccupazioni da risolvere. I granata vanno a ritoccare il proprio score con dieci vittorie su undici partite ufficiali tra campionato e manifestazione tricolore. La Coppa Campania, infatti, resta un obiettivo della compagine cara al presidente Maurizio Verdicchio e la rosa di mister Portone sta onorando al massimo l’appuntamento infrasettimanale.

Al “Cappuccini” passaggio del turno mai in discussione. Il Casalnuovo scende in campo imbottito di ragazzini, mentre nella Maddalonese partono dal primo minuto Ferraro, Diana e Toscano, con gli “under” Farina, Di Vico, De Lucia e D’Aiello a meritarsi una maglia da titolare. Primo tempo senza troppe emozioni ma con pallino del gioco in mano ai padroni di casa. Nei primi venti minuti due salvataggi clamorosi dell’estremo difensore del Casalnuovo e una traversa di Diana. Al 22’ il vantaggio con Ndiaye che è il più lesto di tutti a ribattere a rete dopo una mischia in area. Il Casalnuovo prova una timida reazione ma senza impensierire.

Ad inizio ripresa il raddoppio con De Lucia che al 50’ svetta più in alto di tutti su calcio d’angolo e fa 2-0. Inizia la classica girandola di cambi per permettere alla squadra il miglior risparmio di energie possibili. All’88 la rete della bandiera del Casalnuovo con Rea (ufficialmente secondo portiere dei napoletani) che, nella insolita veste di attaccante, realizza con una bellissima conclusione da fuori area. Da sottolineare il debutto in una competizione ufficiale del quarto portiere della Maddalonese, Sposito De Lucia (subentrato al 75’), professionista esemplare nonché importante figura per lo spogliatoio e la società.

Maddalonese agli ottavi di Coppa Campania ma con la testa già alla partitissima di domenica contro il Real Aversa, clamorosamente eliminato dalla competizione dopo il pari (1-1) imposto dall’Acerrana. Passano il turno anche Virtus Goti, Santa Maria La Carità, Sporting Ercolano, Lacco Ameno, Saviano, Sant’Agnello Promotion, Solofra, Baiano, FC Avellino, San Vito.

Area Comunicazione Maddalonese Calcio 1919

La Redazione