C5. Il Castel Volturno Woman prova la fuga verso la Serie A2 - I AM CALCIO CASERTA

C5. Il Castel Volturno Woman prova la fuga verso la Serie A2

Women Castel Volturno
Women Castel Volturno
CasertaCalcio a 5

Terza giornata e terzo successo per il Castel Volturno Woman, la società del Presidente Mario Masiello, che supera 4-1 lo Sparta C5 Femminile, una delle dirette contendenti al titolo, e prova il primo allungo stagionale.

Le domiziane, infatti, mettono a segno il primo colpo da novanta e staccano di tre punti la coppia di inseguitrici, composta dalla Futsal Koine e dalle sannicolesi. Salgono addirittura a sei i punti di vantaggio sul Futsal Sidicina Cremisi, con le teanesi che però devono recuperare due gare rispetto alle castellane.

Come ormai succede tutte le domeniche, il sesto calcettista in campo è stato il Palazzetto, pieno in ogni singolo spazio dei tanti supporter sempre più innamorati del Futsal Femminile e sempre più vogliosi di conquistare la Serie A assieme alle ragazze. L’euforia del momento arriva anche dalle parole del factotum Masiello, che ci tiene a ringraziare tutti personalmente: “Gara dopo gara stiamo rincorrendo il nostro obiettivo, ossia portare il Castel Volturno Woman in Serie A2, con la voglia di portare anche il calcio a 5 femminile domiziano nel panorama nazionale. Devo ringraziare come sempre i tantissimi tifosi che ci seguono tutti i fine settimane, che riempiono il palazzetto fino all’orlo, dando la sensazione di vivere già una manifestazione nazionale. Voglio inoltre ringraziare i miei main sponsor Klever, Canteri Panaro e Lido Cristallo; senza di loro non potremmo seguire il nostro grande sogno e spero fortemente di arrivarci assieme a loro, per poi dimostrare la nostra forza sportiva anche oltre i confini regionali”.

Giuseppe Borrelli