Real Agro Aversa. Dopo aver sfoltito la rosa è tempo per le entrate - I AM CALCIO CASERTA

Real Agro Aversa. Dopo aver sfoltito la rosa è tempo per le entrate

Il D.s. Paolo Filosa, Real Agro Aversa
Il D.s. Paolo Filosa, Real Agro Aversa
CasertaCalcioMercato Dilettanti

Il Real Agro Aversa blinda i suoi calciatori fino al termine della stagione. Nel pomeriggio di oggi (4 dicembre) al termine di un vertice tra il presidente Guglielmo Pellegrino, il direttore sportivo Paolo Filosa e l’allenatore Giovanni Sannazzaro, la società ha deciso di chiudere il mercato in uscita dopo le ultime cessioni già annunciate.

Dopo il ritorno di Massimiliano Andreozzi all’Albanova; il trasferimento di Salvatore Improta alla Boys Caivanese; il passaggio di Ousmane Traorè al Teora San Martino Valle Caudina; il prestito di Giuseppe Follero al Rione Terra e il trasferimento (per motivi lavorativi) di D’Alterio al Casavatore, nessun altro tesserato granata lascerà il club normanno. La riunione è servita anche per tranquillizzare i ragazzi in seguito a voci destabilizzanti giunte dall’esterno. Da adesso in poi la rosa granata sarà solamente rinforzata.

La dirigenza ha altresì garantito ai calciatori Mario Andres, Vincenzo Capobianco e Francesco Buonaurio, dopo la loro richiesta di svincolo, di cercare spazio in altre realtà associative del territorio. Da domani, 5 dicembre, la società guidata dal presidente Pellegrino guarderà solamente ai movimenti in entrata e non è escluso che già domani possa essere annunciato il primo colpo del mese di dicembre.

Il ds Filosa e mister Sannazzaro consapevoli di avere già un gruppo folto andranno ad intervenire sul mercato solamente se ci sarà la possibilità di rinforzare la squadra oggi già prima in classifica.

Ufficio Stampa Real Agro Aversa

La Redazione