V. Goti-R. Agro Aversa 0-1: Caccia decide la sfida dello "Ievoli" - I AM CALCIO CASERTA

V. Goti-R. Agro Aversa 0-1: Caccia decide la sfida dello "Ievoli"

Una fase del match
Una fase del match
CasertaPromozione Girone A

Su un campo difficile il Real Agro Aversa conferma di essere una corazzata imbattibile e fuori casa non lascia scampo a nessuno: allo ‘Ievoli’ di Sant’Agata dei Goti i normanni vincono di misura (0-1) grazie al gol di Caccia e consolidano la vetta in classifica. Gara importante per Marino (il secondo portiere) e Campese che contro la Virtus Goti debuttano con la maglia granata e lo fanno con 3 punti di straordinaria importanza perché lanciano ancora di più l’Aversa verso quell’obiettivo mai nascosto della promozione in Eccellenza.

PRIMO TEMPO. Per trovare la prima azione pericolosa bisogna attendere 8 giri di lancette: il centrale Gioventù, in avanti per un corner, resta in attacco anche sul successivo cross dalla destra, stoppa palla e poi lascia partire un preciso tiro che però viene respinto sulla linea. Due minuti dopo ci prova anche De Rosa con un tiro dalla distanza ma il pallone finisce abbondantemente distante dalla porta. Si porta in attacco anche la Virtus Goti con Iodice che lanciato in contropiede non riesce a calciare per il tempestivo intervento di Marino (all’esordio per la squalifica di Merola) che di piede allontana il pericolo. Al 18’ Scognamiglio della Virtus Goti va vicinissimo al gol: azione personale, arriva al limite dell’area e lascia partire un gran bel tiro che si stampa all’incrocio dei pali. Mani nei capelli per il calciatore biancorosso. Alla mezz’ora Celio costretto a lasciare il campo per infortunio: dentro Campese, al debutto con il Real Agro Aversa dopo il tesseramento di poche ore fa. Tempo 30 secondi e i normanni vanno vicini al gol: Babù sorprende la difesa su un calcio di punizione e trova De Rosa in area, tiro deviato dalla retroguardia, la sfera finisce proprio sui piedi dell’attaccante brasiliano che però al volo non riesce a trovare la porta. Sul finale di tempo pressing della Virtus Goti ma ad andare vicino al gol è ancora la formazione del presidente Pellegrino con Infimo che servito di tocco da Campese, tira ad incrociare ma Stanzione fa buona guardia.

SECONDO TEMPO. Al minuto 53’ occasionissima per il Real Agro Aversa: Babù ha sui piedi dal vertice dell’area piccola il pallone per il vantaggio ma Stanzione di piede compie un miracolo salvando lo 0-0. Al 56’ gol annullato ai granata: punizione di Gatta dal vertice dell’area, palla per Caccia che accompagna in rete. Ma non ha neanche il tempo di esultare che vede il guardalinee con la bandierina alzata. E’ fuorigioco. Il risultato non cambia. Infimo è costretto ad uscire, entra Petrone. Dentro anche Griffo per Ogbonna. Real Agro Aversa padrona del campo ma non riesce a trovare gli spazi giusti per fare male. Al 75’ Crispino dalla lunga distanza non impensierisce Marino. Un minuto dopo l’Aversa passa in vantaggio: cross al bacio di Gatta per la testa di Caccia che a due passi dalla porta incrocia sul palo lontano segnando lo 0-1 che fa esplodere di gioia gli oltre 150 tifosi normanni presenti sulla tribuna dello ‘Ievoli’ di Sant’Agata dei Goti. La squadra di Sannazzaro prova a ‘spegnere’ il ritmo agli avversari e si arriva al 90’ senza grossi sussulti. La Virtus Goti ci prova ma non riesce a trovare il gol. Al 94’ finisce 0-1. Si festeggia. E ora appuntamento a domenica prossima: ultima gara del girone di andata contro il Cellole.

VIRTUS GOTI 97: Stanzione, Sepe, Scognamiglio (dal 41’ st Icolari), Crispino, Giunta, Abate, Stellato, Mari, Osemwegie, Rea, Iodice (dal 24’ Morante). A disp.: Franzese, Esposito, Fulgieri, De Matteo. All. Del Prete

REAL AGRO AVERSA: Marino Carlo, Ogbonna (dal 23’ st Griffo), Riggio (dal 36’ st Stellato), Gatta, Caccia, Gioventù, Russo, Celio (dal 29’ pt Campese), Infimo (dal 18’ st Petrone), Babù (dal 12’ st Romagnoli), De Rosa. A disp.: Merola P, Zaccariello, Fedele, Marino Carmine. All. Sannazzaro

ARBITRO: Mennella di Torre del Greco

ASSISTENTI: Romano e Russo di Torre del Greco

MARCATORI: 31’ st Caccia (A)

NOTE: Spettatori circa 250 con oltre 150 tifosi dell’Aversa. Recupero 1’ pt, 4’ st

Ufficio Stampa Real Agro Aversa

La Redazione