Marcianise-Gragnano 2-0: il successo lo griffano gli "Allegretta's" - I AM CALCIO CASERTA

Marcianise-Gragnano 2-0: il successo lo griffano gli "Allegretta's"

Allegretta, Marcianise
Allegretta, Marcianise
CasertaEccellenza Girone A

Quando mancano due giornate alla fine del girone d’andata del campionato di Eccellenza campana girone A, il Marcianise sfida tra le mura amiche del “Progreditur” il Gragnano. Un vero e proprio scontro salvezza visto che gli ospiti hanno tre punti in più della squadra del Presidente Iannotta che ha raccolto fino ad ora 15 punti e al momento è fuori dalla zona play out.

La società marcianisana da poco è tornata ai colori gialloverdi, tanto invocati dai tifosi e dal popolo marcianisano. Mister Valerio deve rinunciare a tre titolari quali il capitano Famiano, fermo per infortunio, e Costanzo e Federico, fermati per squalifica dal giudice sportivo, fa debuttare i due nuovi acquisti Pucino e Castaldo e lascia in panchina l’attaccante appena arrivato Coppola schierando i suoi col 4-3-3.

Partono bene i gialloverdi, vogliosi di fare risultato pieno davanti ai propri sostenitori e sono pericolosi al 11’ con il terzino Di Ronza che da fuori area fa partire un sinistro forte e angolato a mezza altezza ma si oppone alla grande il portiere del Gragnano Alcolino. Passano solo tre minuti e il Marcianise la sblocca con Pasquale Allegretta: Castaldo batte velocemente un calcio di punizione sulla linea del centrocampo e serve in profondità il numero 11 Allegretta che con una finta illude il marcatore e arrivato in area di rigore fulmina Alcolino con un bel diagonale. Dopo 10 minuti potrebbe raddoppiare la formazione di casa ma l’autore del goal Allegretta non riesce a impattare un bel cross proveniente dalla destra calciato da Maietta. Al 27’ ci prova dalla distanza Giuseppe Allegretta ma la sua conclusione è centrale e debole e termina fra le braccia del portiere. Dopo un minuto di recupero decretato dal direttore di gara, termina la prima frazione di gioco col risultato di 1-0.

La ripresa comincia con lo stesso tema del primo tempo ovvero con la squadra di Valerio padrone del campo ma il Gragnano palleggia bene in mezzo al campo nonostante sia sterile avanti. Al 53’ grande azione personale di Giuseppe Allegretta che salta un avversario e tira di sinistro impegnando severamente Alcolino che gli nega la gioia del goal. Dopo 4 minuti però, sempre il numero 9 marcianisano non sbaglia e al termine di un’azione caparbia in area di rigore fa partire un sinistro che non lascia scampo al portiere, portando i suoi sul 2-0. Non passano neanche 2 minuti e ancora il bomber marcianisano a tu per tu col portiere non riesce a fare il 3-0 visto che la sua conclusione viene respinta di piede dall’estremo difensore ospite. Al 77’ debutta il nuovo acquisto Coppola che subentra per il numero 10 Perfetto.Potrebbe subito bagnare il debutto con un goal ma non riesce a fare tap-in su un cross preciso rasoterra proveniente dalla sinistra dal piede di Di Ronza. In precedenza vicino al goal anche Maietta con un diagonale da destra verso sinistra finito fuori di poco.Dopo 3 minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine del match che decreta il ritorno alla vittoria del Marcianise e l’aggancio in classifica proprio al Gragnano battuto oggi.

PAOLO NEGRO

UFFICIO STAMPA US MARCIANISE

La Redazione