Carinola-Sessana 1-1: Marraffino e Codella griffano il pareggio - I AM CALCIO CASERTA

Carinola-Sessana 1-1: Marraffino e Codella griffano il pareggio

Carinola-Sessana
Carinola-Sessana
CasertaPrima Categoria Girone A

Termina in parità la sfida d’alta classifica al “Pezzulo” tra il Carinola e la Sessana.

Le formazioni. Mister Cottuno con Pellino squalificato e Fabozzi non disponibile schiera dal primo minuto Martino sulla sinistra e Talitro a centrocampo con De Iorio schierato dietro le punte. Il Carinola di Scagliarini punta tutto sul duo Cipriani-Pagliuca, ex di giornata, per provare a scardinare la capolista.

Primo tempo. Passano cinque minuti e la Sessana può beneficiare di un calcio di rigore quando il difensore centrale Luigi Parente stende in area De Iorio. Dagli undici metri si fionda Marraffino che, in maniera glaciale, spiazza Granata e porta la Sessana in vantaggio, il biondo attaccante con questa rete sale in doppia cifra a quota dieci. La Sessana è meglio messa in campo e all’undicesimo potrebbe raddoppiare, Lunardo per la spizzata di Talitro con Marraffino che dal limite dell’area calcia forte, un siluro che sbatte prima sulla traversa e poi sulla linea a portiere battuto, solo il legno ha fermato la doppietta del numero diciotto. Gara nervosa, spezzettata nel piccolo campo di Carinola, i padroni di casa provano a pareggiare la gara nell’ultimo minuto del primo tempo su corner con il difensore centrale Parente che colpisce il palo. Il Carinola trova il pari nel secondo minuto di recupero con il tiro di Codella, Cioce prova a smanacciare, ma il pallone rimane lì ed entra in porta per il pari dei padroni di casa.

Secondo tempo. I primi minuti della seconda frazione sono carinolesi, una palla quasi innocua lancia Cipriani in porta che prova a superare Cioce che salva il risultato con una parata pazzesca, palla in angolo. Gara frenetica, giocata in spazi stretti, ma al 67’ il Carinola rimane in dieci uomini per il doppio giallo a Luigi Parente, va anzitempo sotto la doccia il numero dieci con Scagliarini che fa subentrare Seck per Riccio. La Sessana così si riversa in avanti e al 74’ ha l’occasione per rimettere la testa avanzi quando Lunardo scende sulla sinistra, palla a rimorchio al centro per Quintigliano che prova con un morbido mancino a beffare Granata, palla respinta dal numero uno di casa. Ancora Sessana alla ricerca del goal del raddoppio, questa volta è il subentrato Prassino che ci prova dal limite dell’area, palla di poco fuori lo specchio della porta. Il Carinola in dieci arretra il baricentro, nel primo dei cinque minuti di recupero sfiora il goal del sorpasso Mario Quintigliano che colpisce in maniera debole in area solo davanti a Granata. Non succede quasi nulla nei restanti minuti, termina in parità il match.

CARINOLA: Granata, Iovino, De Vincenzo, Illiano, Parente L, Pergamo (83’ Bojang), Codella, Parente A, Cipriani (83’ Russo), Pagliuca, Riccio (67’ Seck). All. Scagliarini. A disp.Pensosi, De Felice, Corribolo.

ASD SESSANA: Cioce, De Magistris, Martino (79’ Asciolla), Talitro (65’ Prassino), Esposito, Masturzo, De Iorio, Lepore, Marraffino, Quintigliano, Lunardo. All. Cottuno. A disp. Alteri, Grimaldi, Corbo, Marcigliano, Messa, Zampi.

ARBITRO: Davide Esposito di Napoli

MARCATORI: 5’ Marraffino (SES); 47’ Codella (CAR)

AMMONITI: Granata, Parente A, Codella, Cipriani, Pagliuca, Riccio (CAR); Marraffino, Lunardo (SES)

ESPULSO: Parente L (CAR)

CORNER: 4-4

RECUPERO: 4’ PT; 5’ ST

Marcello Librace

Ufficio Stampa ASD Sessana

IAM CALCIO CASERTA per voi: due strumenti per sapere tutto sul calcio della provincia di CASERTA!   

IL GRUPPO SU WHATSAPP

Il Canale dedicato a TUTTO IL CALCIO della provincia di CASERTA.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

L'APP 

Ecco IAMCALCIO CASERTA, l'app per seguire costantemente tutto il calcio della provincia di CASERTA

La Redazione

Prima Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche