Maddalonese-R. A. Aversa 0-0: reti bianche, vincono le due tifoserie - I AM CALCIO CASERTA

Maddalonese-R. A. Aversa 0-0: reti bianche, vincono le due tifoserie

La Maddalonese
La Maddalonese
CasertaPromozione Girone A

Finisce a reti bianche l’attesissimo big match del girone A tra Maddalonese e Real A. Aversa. Uno 0-0 poco spettacolare che ha quasi il sapore della vittoria per i normanni che hanno praticamente iniziato il conto alla rovescia verso l’ormai meritato traguardo della promozione. Per la Maddalonese, invece, un punticino che conduce i granata verso un finale di stagione avvincente e ad alta tensione, con un secondo posto ancora tutto da conquistare, dove incroci e scontri diretti saranno gli “arbitri” della classifica che delineerà la griglia playoff.

C’è, invece, chi ha conquistato vittoria e copertina nella sfida ad alta quota della domenica: le tifoserie di Maddalonese e Real Aversa sono, ormai, uno spot per il calcio dilettanti. Dopo l’indimenticabile “terzo tempo” dell’andata, anche al “Cappuccini” c’è stato uno spettacolo unico di correttezza, lealtà sportiva, tifo, colore e passione (numerosissima la rappresentanza di tifosi ospiti). Valori che si sono visti anche sul terreno di gioco, con novanta minuti molto disciplinati e disputati all’insegna del fair play, grazie anche all’arbitraggio sicuro ed autoritario del signor Granillo di Napoli.

Le due compagini partono con assenze pesanti (Zacchia e Celio) e con un Real Aversa che punta subito sulla sua difesa granitica. Dopo undici minuti, ci prova il solito De Rosa, con un tiro da lontano che non spaventa Cerreto. Nella prima mezz’ora, la Maddalonese tenta qualche buon fraseggio e ci prova con Pingue e Di Pietro ma, le conclusioni sono poco convincenti. Normanni che puntano sulle giocate dei singoli, come quella del solito Gatta che al 35’ colpisce la base del palo direttamente da calcio d’angolo.

Nella ripresa non cambia il copione con il Real Aversa che cerca l’occasione per colpire e la Maddalonese che seppur sviluppando una maggiore mole di gioco non riesce a penetrare tra le maglie della difesa ospite. L’occasionissima è per i normanni al minuto 74’ con Russo che scatta in profondità e si presenta da solo davanti al portiere tentando il pallonetto beffardo che Cerreto manda in angolo con un grande riflesso in uscita. Forcing finale con Barletta che ci prova di controbalzo da fuori area all’80 e con Foresta che pochi minuti dopo subisce un atterramento dubbio in area al termine di un ottimo scatto personale. Finisce in parità una partita che ha potuto contare su una bellissima cornice di pubblico.

Il Real Aversa mette lo champagne in frigo, la Maddalonese, tra sette giorni, contro la Boys Caivanese si gioca una fetta importante del suo futuro

MADDALONESE-REAL A. AVERSA 0-0

MADDALONESE: Cerreto, Ferraro (65’ Ndyaie), Farina, Laezza, Pingue, De Fenza, Barletta (89’ Desiato), Errico (62’ Foresta), Di Pietro (85’ Liccardi), De Domenico, Verdicchio (73’ Diana). A disposizione: Sodano, De Lucia, Mastroianni, Di Vico. Allenatore: Portone

REAL A. AVERSA: Merola, Griffo, Zaccariello, Gatta, Caccia, Gioventù, Petrone, Russo (77’ Trinchese), Infimo (81’ Capuano), Campese (58’ Cerrato), De Rosa. A disposizione: Marino, Ogbonna, Fedele M., Fedele A., Mari, Merola. Allenatore: Sannazzaro

ARBITRO: Granillo di Napoli

AMMONITI: Griffo, Gioventù, De Rosa, Laezza, Foresta

NOTE: Spettatori oltre 400, giornata calda, angoli 4-3

Area Comunicazione Maddalonese Calcio 1919

IAM CALCIO CASERTA per voi: due strumenti per sapere tutto sul calcio della provincia di CASERTA!   

IL GRUPPO SU WHATSAPP

Il Canale dedicato a TUTTO IL CALCIO della provincia di CASERTA.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

L'APP 

Ecco IAMCALCIO CASERTA, l'app per seguire costantemente tutto il calcio della provincia di CASERTA

La Redazione