Serie C, Ghirelli: "Decreto Rilancio riconosce il valore del calcio" - I AM CALCIO CASERTA

Serie C, Ghirelli: "Decreto Rilancio riconosce il valore del calcio"

Francesco Ghirelli
Francesco Ghirelli
PotenzaSerie C

All'indomani dell'annuncio del Decreto Rilancio, presentato dal premier Conte, è intervenuto il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli. Con una nota, il numero uno della terza serie, ha esternato parole di stima per i ministri Spadafora e Gualtieri per gli aiuti verso la Serie C. Questo il testo integrale:

In questo modo, specifica il comunicato, “i club di Serie C potranno finalmente accedere alla cassa integrazione in deroga, misura che si attendeva da tempo, e saranno sollevati dal pagamento dell’IRAP. Le società di calcio potranno beneficiare di un contributo a fondo perduto e potranno accedere a misure di incentivo fiscale, come un credito di imposta fino al 60% per i canoni di locazione, di leasing e di concessione degli immobili destinati allo svolgimento delle attività sportive”.

Desidero ringraziare il Governo, il Ministro competente per lo sport, Vincenzo Spadafora, e il Ministro per l’Economia, Roberto Gualtieri, oltre ai loro staff – afferma Ghirelli – per aver ascoltato e compreso i bisogni del mondo del calcio e per aver fornito risposte concrete. Ringrazio anche la FIGC per aver fatto sintesi tra le istanze del nostro settore e per averle rappresentate”.

L’auspicio è che i tempi per accedere a queste risorse sia il più breve possibile. - conclude il presidente – Ne abbiamo bisogno per poter esercitare un ruolo sociale. Dobbiamo avere speranza e un pensiero lungimirante per riportare il nostro calcio ad essere un gioco, che suscita emozioni e unisce le persone”.

Biagio Bianculli