San Nicola '09. Il D.s. Solla piazza il colpo: arriva un ex New Cales - I AM CALCIO CASERTA

San Nicola '09. Il D.s. Solla piazza il colpo: arriva un ex New Cales

A. Massaro con il D.s. Solla
A. Massaro con il D.s. Solla
CasertaCalcioMercato Dilettanti

Dopo un lungo corteggiamento, durante il quale il D.s. Solla ha messo in campo tutte le sue doti di persuasione possiamo finalmente annunciarlo: Alessio Massaro è il primo acquisto del San Nicola.

Massaro, classe 97, è un jolly d'attacco, può ricoprire tutti i ruoli del reparto avanzato: esterno alto, seconda punta o punta centrale, è il calciatore che mister Amato voleva, il primo sulla lista.

"E' stata la mia prima richiesta, sapevamo che era difficile battere la concorrenza ma non impossibile, il calciatore ha capito che firmare con il San Nicola era la scelta migliore per entrambi", queste le parole di mister Amato alla presentazione del giocatore. 

Massaro è cresciuto nelle giovanili dell'Aversa normanna, con le quali partecipa al campionato Nazionale, per poi fare subito il salto in Promozione nelle fila del Santa Maria La Fossa, fino ad arrivare, sempre in Promozione, ad una società molisana. Per esigenze scolastiche sceglie di tornare in Campania e accetta le lusinghe prima del Vis Capua per poi approdare gli ultimi due anni nel New Cales. 

Queste le prime parole dell'attaccante: "Bellissimo stare qui, non mi sarei mai aspettato una corte cosi forte, ringrazio i Presidenti e il direttore sportivo. Puntare anche su di me per il loro progetto mi rende molto orgoglioso e felice. Ritrovo mister Amato, un uomo eccezionale, conosco i suoi metodi e lo scorso anno con lui mi sono divertito molto dando anche tanto. San Nicola è una piazza calda, ha visto palcoscenici importanti, e gli stimoli escono fuori spontaneamente. C'è una società ben strutturata e organizzata ed è già da diversi anni che lotta per i vertici alti della classifica. Gli obbiettivi societari sono quelli di raggiungere i play-off, un grande obbiettivo ma io sono un combattente e cerco sempre di superarmi in tutto. Sicuramente è il campo che darà il verdetto finale ma è anche vero che in campo scendiamo noi calciatori: se tutti siamo consapevoli e siamo vogliosi di raggiungere o anche superare quell'obbiettivo, sono dell'opinione che nulla è impossibile. Per quanto riguarda l'obbiettivo personale voglio sicuramente migliorare il mio bottino di goal, prima del covid ero arrivato a quota 13 in 16 presenze, quest'anno devo e voglio assolutamente migliorare, anche negli assist ovviamente. Per un attaccante è naturale voler sempre segnare ma per me anche gli assist valgono tanto perché vedere un tuo compagno di squadra fare goal, magari quello decisivo che ti porta punti pesanti, è un'enorme soddisfazione. Ai tifosi posso solo promettere tanto impegno e tanto sudore, onorerò la maglia mettendo sul campo tutto me stesso. Ora godiamoci questi ultimi giorni di vacanza e poi ci metteremo subito a disposizione".

Un acquisto di grande spessore, ora non ci resta che attendere le prossime mosse di mercato per definire e chiudere la rosa per la prossima stagione.

Ufficio Stampa San Nicola Calcio 2009

La Redazione