Real Agro Aversa. Sconfitta in amichevole contro l'Insieme Formia - I AM CALCIO CASERTA

Real Agro Aversa. Sconfitta in amichevole contro l'Insieme Formia

Una fase del match
Una fase del match
CasertaSerie D

Allo stadio "Bisceglia" ci Aversa c'è grande voglia di calcio e lo si nota subito quando sugli spalti noti centinaia di persone che, seppur distanziate e con la mascherina, sono lì a tifare per i colori granata. Ad una settimana dall'esordio assoluto nel campionato di Serie D, in trasferta contro il Casarano, i ragazzi del presidente Guglielmo Pellegrino si sono ritrovati sul campo amico per giocare un test amichevole contro un'altra formazione di Serie D, l'Insieme Formia, militante nel giorone F.

E' stato un match molto combattuto, non sono nemmeno mancati gli scontri di gioco, quelli che dimostrano che entrambe le squadre hanno voglia di dare il massimo per ottenere la vittoria. E' stata una sfida vera che ha visto i laziali imporsi col risultato di 2-1 con, però, praticamente le squadre che si sono "divise" i parziali. Nel primo tempo, nonostante buone azioni di gioco del Real Agro Aversa, sono stati i laziali guidati da mister Sasà Amato a passare due volte chiudendo praticamente la prima frazione sul 2-0. Il primo gol è arrivato al minuto 18 quando Zonfrilli ha sorpreso la barriera e il portiere normanno da un calcio di punizione che si è praticamente insaccato centralmente alla porta. I normanni non si sono persi d'animo ma per trovare un'azione degna di nota bisogna arrivare al 30': Ndiaye serve Simonetti che arriva sul fondo e mette al centro, l'attaccante granata è poco lucido in mezzo all'area e permette alla difesa di mettere in angolo. Cinque minuti dopo sugli sviluppi di un calcio d'angolo ci prova Varchetta in sforbiciata e Simonetti di un soffio non trova il tap-in vincente. Proprio allo scadere della frazione passa nuovamente il Formia sempre con Zonfrilli che sigla il 2-0 in diagonale.

Nella ripresa passano 12 minuti per vedere il gol dell'Aversa con Varchetta che è il più lesto di tutti su un corner: palla sul dischetto, colpisce l'attaccante, il portiere para per un secondo ma il difensore centrale è veloce nel tuffarsi sul pallone insaccando per l'1-2. Al 65' ci prova anche Barone con un tiro perfetto dalla lunghissima distanza ma praticamente colpisce l'incrocio dei pali a portiere battuto. Poi si accendono un po' anche gli animi e il risultato non cambierà più.

Finisce 1-2 con un bel confronto sereno per l'"in bocca al lupo" alla squadra da parte dei tifosi normanni che hanno parlato con l'allenatore e i ragazzi incitandoli a dare sempre il massimo e a sudare la maglia. Con la chiacchierata che si è chiusa con uno straordinario applauso: "Insieme vinciamo".

Ufficio Stampa Real Agro Aversa

La Redazione

Leggi altre notizie:REAL AGRO AVERSA Serie D