Coppa Promozione Campania. Inizio in chiaroscuro per le casertane - I AM CALCIO CASERTA

Coppa Promozione Campania. Inizio in chiaroscuro per le casertane

Coppa Campania Promozione
Coppa Campania Promozione
CasertaCoppa Campania Promozione

Non è cominciata nel migliore dei modi l'avventura in Coppa Campania Promozione per le compagini casertane che, al netto del rinvio della gara tra Teano e Montesarchio e del match tra F.C. Lusciano e Villa Literno, registra tre sconfitte a fronte di una sola vittoria.

La sconfitta più pesante la fanno registrare le Aquile Rosanero Caserta che subiscono un pesante 4-1 in casa del Madrigal Casalnuovo.

I rimanenti K.o. hanno fatto registrare uniformità di risultato: l'1-0 è stato il finale registrato dal Cellole sul campo della Virtus Goti e dal Vitulazio, tra le mura amiche, contro la Neapolis.

L'unica vittoria è targata Sessana che ha battuto la Boys Caivanese per 2-1 grazie alle reti di Quintigliano e Cipriani. 

Essendo tutte inserite in gironi da due sole squadre, la qualificazione è ancora in ballo per Vitulazio, Cellole e Villa Literno che, nel match di ritorno, potrebbero ribaltare l'esito della contesa. Chi è chiamato a compiere un quasi miracolo, seppure dovendo giocare in casa, sono le Aquile Rosanero Caserta che dovranno rimontare tre reti cercando di non subirne ulteriori. Alla Sessana, invece, il compito di difendere in trasferta il vantaggio maturato in casa.

IL TABELLONE COMPLETO

Maurizio Morante