Gladiator e Torres si dividono la posta in palio - I AM CALCIO CASERTA

Gladiator e Torres si dividono la posta in palio

il nuovo staff nerazzurro
il nuovo staff nerazzurro
CasertaSerie D Girone G

Termina con un pareggio la sfida del Piccirillo tra Gladiator e Torres. I sammaritani, orfani di Falco e Del Sorbo, non riescono nell’impresa di superare la formazione sassarese e di avanzare in classifica. I nerazzurri hanno tentato in tutti i modi di portare a casa l’intera posta in palio ma hanno trovato sulla propria strada un super Frasca che ha negato più volte la gioia della rete.

La partita si era messa sui binari giusti, con l’espulsione di un calciatore della Torres ma i sardi sono stati bravi ad amministrare il gioco. Buona la prestazione per Sall, difensore centrale del Gladiator che, a tempo quasi scaduto, regala un punto prezioso alla compagine allenata da mister Martino. La salvezza diretta rimane un obiettivo difficile da percorrere e, a sei giornate dalla fine, bisogna dare il tutto per tutto per un piazzamento play out ma occorre essere più determinati sotto porta e attenti nella fase difensiva, dove si corrono i maggiori pericoli.

Da martedì si volta pagina e si tornerà al lavoro in vista del delicato incontro in casa del Nola distante appena tre lunghezze. Con il sopravanzare delle giornate e le condizioni di classifica, rimane soltanto un risultato come medicina capace di sanare questa stagione, la vittoria, e, da domenica, del Sorbo e soci in terra bruniana giocheranno una partita fondamentale per la permanenza nella quarta serie nazionale.

Gaetano Primo Catalano

Leggi altre notizie:GLADIATOR Serie D Girone G