Il Pineto vede i playoff. Vincono Agnonese, Giulianova e Montegiorgio - I AM CALCIO CASERTA

Il Pineto vede i playoff. Vincono Agnonese, Giulianova e Montegiorgio

La gioia dei giocatori del Montegiorgio
La gioia dei giocatori del Montegiorgio
CampobassoSerie D Girone F

Nessun pareggio nei quattro recuperi del girone F di Serie D disputati ieri. Vince e si avvicina sempre più ai playoff il Pineto corsaro in casa del Vastogirardi. Prima gioia stagionale per l’Olympia Agnonese che lascia l’ultimo posto. Misin fa felice Mengo. Ritorno al Rubens Fadini con vittoria per il Real Giulianova che batte l’Atletico Porto Sant’Elpidio.

VASTOGIRARDI-PINETO 1-2 (Il tabellino) 

Continua la marcia di avvicinamento alla zona playoff del Pineto che vince anche a Vastogirardi collezionando il quarto risultato utile consecutivo. Gli abruzzesi con due gare da recuperare, entrambe in casa, contro Vastese e Castelnuovo Vomano, possono ambire addirittura al terzo posto.

Al "Di Tella", ritmi elevati per una gara a tratti bellissima, con continui capovolgimenti di fronte. I locali passano al 22’ con Raucci servito da Guida. Merkaj e Guida hanno la palla del possibile 2-0 ma sbagliano incredibilmente. Nella ripresa, Pomante indovina la mossa Romano che riequilibra il punteggio. Ma non finisce qui perché a undici minuti dal triplice fischio Minnozzi, su assist di Minincleri, fa secco Guerra regalando il successo ai biancazzurri. 

MONTEGIORGIO–VASTESE 1-0 (Il tabellino)

Vittoria in extremis per il Montegiorgio contro la Vastese. Un chirurgico sinistro di Misin al minuto novantatré regala i tre punti alla formazione di Mengo. Una rete bellissima che sblocca una gara avara di emozioni. Montegiorgio che sale a ridosso della zona playoff mentre la Vastese resta a quota 36 appena sopra la zona playout.

REAL GIULIANOVA-ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO 2-0 (Il tabellino)

Con una rete per tempo il Real Giulianova batte l’Atletico Porto Sant’Elpidio e festeggia nel migliore dei modi il ritorno al Rubens Fadini. L’allenatore ospite Palladini deve rinunciare a Marcattilli, Spagna, Cantarini, Ravanelli e Ferri. Nonostante questo, la sua squadra affronta l’impegno con coraggio, disputando un primo tempo alla pari degli avversari. Dopo le occasioni sciupate da Perri, i padroni di casa sbloccano la contesa con Cipriani al 28’. In avvio di ripresa arriva il 2-0 per mano di Tedone. Gol che gela l’ardore degli ospiti che ora si ritrovano ultimi in classifica dopo la vittoria dell’Olympia Agnonese contro il Tolentino.

OLYMPIA AGNONESE-TOLENTINO 2-1 (Il tabellino)

Prima gioia per l’Olympia Agnonese che battendo il Tolentino incamera la prima vittoria della stagione che permette alla formazione di Di Rosa di lasciare l’ultimo posto della classifica. Male il Tolentino, seconda sconfitta in terra molisana in quattro giorni, che non vince da sette turni.

La formazione di Mosconi ha un approccio propositivo alla gara tanto da trovare il vantaggio con Padovani sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla tre quarti. Poco dopo Capezzani, a porta vuota, manca il raddoppio. Scampato il pericolo, i locali reagiscono e, prima pervengono al pareggio con Amaya e poi sfiorano addirittura il vantaggio con Da Costa. Nel secondo tempo arriva la rete che deciderà la partita: lungo lancio di Amaya, difesa ospite non attenta, palla che arriva a Sosa che con un pallonetto beffa Governali.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Foto: Montegiorgio Calcio

Celestino Ieronimo