Cellole-Sessana 2-1: Caiazzo, con una doppietta, risponde a Marraffino - I AM CALCIO CASERTA

Cellole-Sessana 2-1: Caiazzo, con una doppietta, risponde a Marraffino

Caiazzo con il pres. Freda
Caiazzo con il pres. Freda
CasertaPromozione Girone A

Parte male la Sessana che perde al “Montecuollo” di Cellole contro i padroni di casa, una sconfitta che arriva alla seconda di campionato e che fa rimanere a zero i gialloblù.

Le formazioni.  Alla prima “vera” stagionale mister Cottuno si affida a Cioce tra i pali, difesa a quattro con Nardi e Lunardo sugli esterni con Zamparelli-Esposito centrale. In mediana Christian Quintigliano con Castaldo e Otranto ai suoi lati, Marcello Fava dietro il duo Quintigliano-Marraffino. Il Cellole si affida al duo Castaldo-Russo in attacco nel 4-4-2 di Cimino con Petrillo e Cicala sugli esterni di centrocampo.

Primo tempo. I gialloblù provano subito a pungere, il retropassaggio difensivo di Fusco mette in difficoltà Colino che prova a spazzarla, si fionda Marraffino che ci prova di prima intenzione trovando l’estremo difensore cellolese sulla sua strada (2’). Sessana a spron battuto con la doppia occasione capitata prima a Marraffino, con un colpo di testa al decimo, e poi con Mario Quintigliano, lanciato dal suo partner d’attacco, che al 26’ sciupa con pallonetto davanti al numero uno di casa. Intorno alla mezz’ora ancora Sessana, questa volta su calcio piazzato, con la conclusione di Christian Quintigliano che viene deviata in angolo da Colino. Sul susseguente angolo lo schema libera Antonio Lunardo al cross, il numero tre pennella la palla sul secondo palo con Marraffino che di testa manda la palla in rete per il vantaggio gialloblù. I gialloblù provano subito a mettere la partita in ghiaccio con la punizione di Mario Quintigliano che trova ancora pronto Colino che mette in angolo al 36’. L’ultima occasione di un primo tempo dominato dai gialloblù è imbastita dalla coppia d’attaccanti, Marraffino assist-man per Mario Quintigliano che fallisce l’occasione del raddoppio a due minuti dall’intervallo.

Secondo tempo. L’inizio della ripresa, invece, è appannaggio del Cellole che sfrutta al secondo minuto la prima occasione utile: Petrillo imbuca Caiazzo, scattato in posizione molto dubbia, che fredda Cioce per il pareggio rossoblù. Al 55’ padroni di casa cinici con ancora Caiazzo che si lancia da metà campo, Esposito prova a contrastarlo, ma il numero dieci riesce a raddoppiare per la gioia dei tifosi locali. Mister Cottuno prova a cambiare qualcosa con l’ingresso di Nugnes e Monaco Di Monaco per Fava e Marraffino, non riuscendo però a trovare varchi pericolosi nel “castello” cellolese. All’81’ i gialloblù rimangono anche in dieci per il doppio giallo proprio al neo-entrato Nugnes, Sessana con il 4-3-2 alla ricerca del pari. L’occasione pericolosa capita sui piedi di Lunardo a tre minuti dal triplice fischio, il terzino prova a superare Colino che in uscita blocca il potenziale pericolo. Al triplice fischio festeggia il Cellole con una vittoria in rimonta, rammarico per la Sessana per il grandissimo primo tempo.

CELLOLE: Colino, Di Meo, Fusco, Marchitelli, Fabozzi, Morra, Cicala, Lepore (67’ Aversano), Russo V (85’ Civita), Caiazzo, Petrillo (72’ Russo P). All. Cimmino. A disp. Porcaro, D’Agostino, Terlizzi, Freda, Martucci, Sisto.

ASD SESSANA: Cioce, Nardi (67’ Cimorelli), Lunardo, Quintigliano C, Esposito G, Zamparelli (55’ Abate), Fava (67’ Nugnes), Otranto, Marraffino (67’ Monaco Di Monaco), Quintigliano M, Castaldo (92’ Esposito B). All. Cottuno. A disp.  Zippo, Riccio, Pergamo,Palumbo.

ARBITRO: Gabriele Rifatto di Napoli

ASSISTENTI: Cristian Sgariglia – Lorenzo Sirabella di Napoli

MARCATORI: 31’ Marraffino (SES); 47’, 54’ Caiazzo (CEL) 

AMMONITI: Lepore, Caiazzo, Russo P (CEL); Cioce, Monaco Di Monaco, Nugnes (SES)

ESPULSO: Nugnes (SES)

CORNER: 8-2 per la Sessana

RECUPERO: 1’ PT; 6’ ST

Marcello Librace

Ufficio Stampa ASD Sessana

La Redazione

Leggi altre notizie:SESSANA CELLOLE Promozione Girone A