R. Agro Aversa-Biancavilla 3-2: per i granata sono 4 successi di fila - I AM CALCIO CASERTA

R. Agro Aversa-Biancavilla 3-2: per i granata sono 4 successi di fila

Real Agro Aversa-Biancavilla
Real Agro Aversa-Biancavilla
CasertaSerie D Girone I

Non è presente il sole, ma tira una bella aria ad Aversa in questa domenica autunnale per il match tra Real Agro Aversa e Biancavilla 1990.

Le squadre non danno ai tifosi nemmeno il tempo di sistemarsi in tribuna, che partono a ritmi elevati e per i granata arriva subito la doccia gelata: Staiano recupera un rinvio sbagliato da Lombardo e serve Rabbeni che crossa basso al centro e Cruz, da vero rapace d'area di rigore, anticipa Hutsol in scivolata e manda in vantaggio gli ospiti al 1’. Al 34' La Monica lamenta una spinta da dietro in area di rigore, ma per il direttore di gara è tutto regolare, l'azione continua e, nel giro palla ospite, Staiano con un retropassaggio suicida regala il pallone a La Monica che si trova tutto solo davanti a Governali, lo dribbla e deposita in rete il gol del pareggio. Al 35’ è sempre La Monica ad impensierire Governali: sulla linea salva il risultato Pertosa. Proprio sul finire della prima metà di gara viene completata la rimonta: su una punizione ospite, allontana la retroguardia granata, Chianese brucia sul tempo Pertosa, ma viene messo giú, sul pallone vagante si avventa come un treno Ndiaye e per questo motivo l'arbitro lascia correre, l'esterno supera in velocità Governali e sigla il sorpasso, facendo letteralmente esplodere di gioia il "Bisceglia".

Nella ripresa i ritmi non sono gli stessi e la partita è giocata per lo più nella zona nevralgica del campo, il pallino del gioco è sempre in mano ai granata. Ad un tratto in campo fa capolino il sole e, come se fossero collegati, inizia ad accendersi la luce di Chianese, il funambolo napoletano sale in cattedra con diverse giocate importanti ma, nonostante ciò, manca il guizzo del goal. A dieci minuti dalla fine ecco l'episodio che decide la gara: azione della Real Agro Aversa, una volta in area di rigore, la palla carambola sul braccio (giudicato largo) di Staiano e per l'arbitro ci sono gli estremi per fischiare il penalty. Sul dischetto si presenta Chianese che spiazza Governali e segna un goal molto pesante, il beniamino del pubblico va a festeggiare insieme ai suoi tifosi sotto la tribuna locale. La rete del Biancavilla arriva comunque al minuto 90': la palla finisce sui piedi del neo entrato Schirone che, con un tiro sporco, riesce a beffare Lombardo. Dopo 4 minuti interminabili di recupero, l’arbitro decreta la fine del match.

Secondo posto alle spalle del trio di testa Gelbison, Cavese e Portici. Grandissimo abbraccio tra mister Sannazzaro ed il ds Paolo Filosa: decolla la linea verde del Real Agro Aversa!

IL TABELLINO

REAL AGRO AVERSA (4-4-2): Lombardo; Di Lorenzo, Hutsol, Russo V., Gala; Cavallo (22' st Amabile), Russo D., Strianese (37' st Sorriso), Ndiaye (30' st Schiavi); Chianese, La Monica (22' st Montaperto). A disposizione: De Simone, Ricciardi, Russo G., Affinito, Iannone. Allenatore: Sannazzaro Giovanni

BIANCAVILLA (4-3-3): Governali; Mollica (1' st Asero), Moi, Pertosa, Fragapane (8' st Di Francesco); Staiano, Catania, Santapaola (19' st Fichera); Rabbeni (42' st Schirone), Cruz, Di Stefano (8' st Miceli). A disposizione: La Rosa, Panza, Fazio, Viglianisi. Allenatore: Cozza Francesco

ARBITRO: Verrocchi (Sulmona)

ASSISTENTI: Lombardi (Chieti) - Giorgetti (Vasto)

RETI: 1' Cruz (B), 35' La Monica (R), 44' Ndiaye (R), 81' Chianese rig. (R) , 90' Schirone (R)

NOTE: Calci d’angolo: 1-3. Recupero: 0’pt, 4’st.

AMMONITI: Pertosa (B), Russo V. (A), Russo D. (A), Chianese (A)

Ufficio Stampa Real Agro Aversa

La Redazione