Maddalonese. Valerio: "Contro l'Ercolanese con piglio autoritario" - I AM CALCIO CASERTA

Maddalonese. Valerio: "Contro l'Ercolanese con piglio autoritario"

Mister Angelo Valerio, Maddalonese
Mister Angelo Valerio, Maddalonese
CasertaEccellenza Girone B

Dopo il mercoledì di Coppa, ecco la quinta di campionato ad infiammare l’Eccellenza con almeno due sfide di cartello che spiccano nel programma: Albanova-Real Forio e Puteolana-Mondragone i match che potrebbero avere maggiore incisività su una classifica al momento molto compatta e senza ancora una fuga solitaria. La Maddalonese è attesa dalla delicata sfida del “Solaro” contro l’Ercolanese (quinta di campionato, fischio d’inizio domenica mattina alle ore 11.00 con diretta streaming del match sulla pagina facebook ufficiale della Maddalonese, arbitra Palma di Napoli), per una appassionante incrocio tra due nobili società del calcio dilettanti.

Maddalonese reduce dallo scoppiettante mercoledì di Coppa con il pareggio (2-2) ricco di emozioni contro il Grotta ’84. Un match dai tanti colpi di scena, quello di Coppa, che rimanda il discorso qualificazione alla gara di ritorno in programma al “Cappuccini” il prossimo 27 ottobre. Una Maddalonese che nel turno infrasettimanale ha confermato pregi e difetti di questa prima parte di stagione: un gioco che appare sempre più fluido e convincente, mentre l’incisività sotto porta è stata fatale anche nella trasferta con tante occasioni sprecate. Una situazione, quella dei troppi gol falliti, che si è verificata in più di un’occasione nel corso delle prime sette uscite ufficiali. Domenica altra tappa importante nel tour de force di Fava e compagni con una gara da affrontare al massimo della concentrazione contro un’avversaria in continuo work in progress che, proprio nell’ultimo turno, ha centrato il primo clamoroso successo stagionale contro il più quotato Mondragone. Un exploit esterno che ha acceso gli entusiasmi della tifoseria che adesso sogna il primo blitz tra le mura amiche. Maddalonese che dovrà fare a meno di Della Ventura appiedato per un turno dal giudice sportivo, mentre Giovanni Barletta continua senza ostacoli il suo percorso riabilitativo che molto verosimilmente lo dovrebbe portare a vedere, per fine mese, la prima convocazione in campionato.

La prestazione di Coppa Italia - commenta l’allenatore Angelo Valerio - ci ha dimostrato una volta di più le qualità del gruppo capace di creare occasioni per tutti i novanta minuti. Prestazione convincente ma soprattutto una splendida mentalità con la squadra che scende in campo sempre per centrare il risultato pieno. Bisognava tornare da Grottaminarda con la vittoria in tasca ma, oltre alla mancata precisione sotto porta, non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Ad Ercolano spero di vedere lo stesso piglio autoritario e puntiamo ad uscire dal “Solaro” con un risultato positivo. Guai ad affrontare la gara con presunzione, l’Ercolanese è un’ottima squadra sotto il profilo atletico ma soprattutto sarà spinta dalla sua storica tifoseria che chiederà impegno e risultato ai propri beniamini. I nostri avversari - conclude il mister - arrivano da una settimana esaltante: vittoria in trasferta a Mondragone e pareggio in Coppa contro la corazzata Puteolana. Due risultati che daranno sicuramente una spinta in più”.

Area Comunicazione Maddalonese Calcio 1919

La Redazione

Leggi altre notizie:MADDALONESE Eccellenza Girone B