Di Bartolomeo e la Sanciprianese ai saluti: "Pronto a nuove sfide" - I AM CALCIO CASERTA

Di Bartolomeo e la Sanciprianese ai saluti: "Pronto a nuove sfide"

Marcello Di Bartolomeo
Marcello Di Bartolomeo
CasertaCalcioMercato Dilettanti

Marcello Di Bartolomeo non difenderà i pali della Sanciprianese nella stagione sportiva 2022/23. Ad annunciarlo è lo stesso portiere, classe 1985, tramite il suo profilo social con un toccante messaggio: 

“Come tutte in tutte le cose c’è un inizio e una fine. È stato un anno calcistico ricco di successi in cui abbiamo fatto la storia di un paese intero. Abbiamo sputato sangue e onorato la maglia lottando per un unico obiettivo. Abbiamo gioito e sofferto tutti insieme come dei veri gladiatori ma soprattutto uomini. La vittoria del campionato è stata un risultato strepitoso, ma la vera vittoria più importante è stata quella di aver conosciuto persone fantastiche e aver creato un legame con ognuno di loro che sono sicuro durerà nel tempo Ringrazio tutta la società il presidente Francesco Rosano, persona eccezionale, il suo vice Nicola Serao, ragazzo umile con il quale ho instaurato un rapporto speciale. Ringrazio la signora Bruna Improta, persona umilissima schietta e sincera come pochi, il  dirigente Giuseppe Diana, i magazzinieri e tutti gli altri. Un grande grazie al direttore Ambrosino che reputo una  persona fantastica e  al mister Antonio Lagravanese, il primo ad avermi voluto a tutti i costi a San Cipriano. Con lui già avevo un rapporto particolare avendolo avuto sia come avversario che come compagno di squadra, ma da allenatore a giocatore si è creato un affiatamento e un legame ancora più forte. Per ultimi, ma non per importanza saluto tutti i miei ormai ex compagni di squadra e vi dico grazie per avermi fatto provare emozioni indescrivibili Grazie perché mi avete ancora fatto ricordare che il calcio è lo sport più bello del mondo. E grazie che mi avete regalato la cosa più importante la vostra amicizia”.

Per quanto riguarda la prossima squadra di Di Bartolomeo, lo stesso numero uno dichiara: "Ho già avuto chiamate da alcune squadre ma non ho fretta e voglio fare le giuste valutazioni. Voglio trascorrere una stagione serena ed esprimermi al massimo puntando, se possibile, di nuovo in alto".

La Redazione