Fasano-Gladiator 0-1: i nerazzurri sbagliano troppo e vengono puniti - I AM CALCIO CASERTA

Fasano-Gladiator 0-1: i nerazzurri sbagliano troppo e vengono puniti

Gladiator 1924
Gladiator 1924
CasertaSerie D Girone H

Il Gladiator sbaglia troppo sotto porta ed esce a mani vuote dallo stadio “Vito Curlo” di Fasano. Negli oltre novanta minuti del match i nerazzurri del presidente Giacomo De Felice creano tante occasioni da rete ma non ne concretizzano neanche una. Il Fasano è invece cinico e vince con il punteggio di 1-0. Il risultato non descrive minimamente quanto si è visto in campo, con i sammaritani che hanno dispensato calcio e che soprattutto nella ripresa hanno dominato, mettendo alle corde il Faso. Ma non c’è tempo di rammaricarsi: il Gladiator deve resettare in fretta per prepararsi al meglio alla sfida di domenica contro la Puteolana 1902.

PRIMO TEMPO. Dopo una fase di studio, prima chance della gara. Il pugliese Battista penetra in area e calcia da posizione defilata. Blocca in due tempi Bufano (12’). La risposta sammaritana non tarda ad arrivare. Con un elegante gioco di gambe, Caruso si beve due avversari a centrocampo e imbecca con un perfetto lancio Mancini. Il numero 10 controlla la sfera ma non riesce a tirare a causa dell’uscita del portiere. Mancini cade in area nel contatto e protesta ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore (17’). Sull’angolo susseguente di Tomi, Marianelli colpisce a volo ma Menegatti blocca (18’). La partita prende la direzione di Fasano al 24’. Su azione di calcio d’angolo battuto da Diaz, Di Vittorio fa da sponda e Battista è il più lesto ad anticipare tutti con una zampata e portare in vantaggio il Faso (24’). Reazione immediata dei nerazzurri. Mancini calcia da fuori: blocca Menegatti (26’). Tre giri di lancette dopo Squerzanti viene servito per bene fuori area ma alza troppo il tiro che esce sopra la traversa (29’). A fine primo tempo Diaz batte l’angolo, Da Silva stacca ma la palla esce alta (38’). Fasano avanti 1-0 all’intervallo.

SECONDO TEMPO. Ad inizio ripresa Bufano blocca i tentativi di Corvino e Battista. Teore Grimaldi corre ai ripari ed effettua tutte le sostituzioni. L’attacco viene rafforzato ed il Gladiator va all’arrembaggio. Nel finale sono tre le chance create ai danni di un Fasano che soffre. Tomi crossa per Tedesco che controlla palla, prende il tempo all’avversario ma non riesce a superare Menegatti che salva (72’). Clamoroso quanto avviene all’85’. Lancio di Puca, un difensore non stacca bene e Caruso mette al centro. Tedesco ruba a Menegatti il pallone che resta sulla linea per qualche secondo ma nè Tedesco nè Islamaj riescono a gonfiare la rete, ostruiti da un avversario. Con la squadra completamente in avanti, il Fasano ne approfitta per pungere ed al 93’ ne paga le conseguenze Puca che viene espulso per doppia ammonizione. Il Gladiator ne ha di più ed al 98’ si divora ancora il pari. Lancio di Mele dalle retrovie, Orazzo stacca tutto solo ma Menegatti salva con un grande balzo felino e dice no al tentativo di pareggio del Gladiator.

Tabellino: FASANO-GLADIATOR = 1-0

FASANO (4-3-3): Menegatti; Savarese, Onraita, Da Silva, Di Vittorio; Bianchini (55’ Corvino), Diaz (78’ Gomes Forbes), Calabria; Battista (68’ Pipistrelli), Acosta, Maldonado (55’ Pierpaoli). In panchina: Ceka, Quaranta, Manfredi, Lofoco, Di Federico. Allenatore: Ivan Tisci

GLADIATOR (4-2-3-1): Bufano; Magliocca, Puca, Piacente (46’ Mele), Tomi; Marianelli (68’ Mancin Christian), Caruso; De Biase (46’ Orazzo), Mancini Andrea (74’ Islamaj), Squerzanti (61’ Messina); Tedesco. In panchina: Somma, Cipolletta, Ciampi, Nicolau. Allenatore: Teore Grimaldi

MARCATORE: 24’ Battista (F)

ARBITRO: Leonardo Leorsini della sezione di Terni (assistenti: Bruno Galigani di Sondrio e Stefano Peterlin di Vicenza)

NOTE: spettatori: 500 circa con 30 tifosi provenienti da Santa Maria Capua Vetere. Espulso: al 93’ Puca per doppia ammonizione (G). Ammoniti: Maldonado, Diaz, Corvino (F); Piacente, Orazzo, l’allenatore Grimaldi (G). Angoli: Recupero: 0 nel primo tempo; 6 nel secondo tempo

AREA COMUNICAZIONE

GLADIATOR 1924 S.S.D. A.R.L.

La Redazione

Leggi altre notizie:GLADIATOR 1924 Serie D Girone H