Atletico Calcio-Maddalonese 1-2: vittoria ospite con rissa finale - I AM CALCIO CASERTA

Atletico Calcio-Maddalonese 1-2: vittoria ospite con rissa finale

Napolitano, Maddalonese
Napolitano, Maddalonese
CasertaEccellenza Girone A

Una splendida Maddalonese si impone a Cardito contro l’Atletico Calcio e porta a casa tre punti di maturità giocando una delle gare più belle della stagione. Un calcio ai limiti della perfezione quello messo in partica da mister Bovienzo con una squadra che stavolta non è andata in panne dopo lo svantaggio ma, ha alzato la testa e ribaltato con merito il risultato arrivato grazie anche al timbro decisivo di Michele Cerreto che ha sventato almeno quattro clamorose palle gol degli avversari nell’arroventato finale. Partita maschia, combattuta, qualche colpo proibito e tante, troppe provocazioni da parte dei giocatori di casa che il direttore di gara non ha saputo controllare e punire. Partita conclusasi con un finale non degno della qualità delle due compagini.

La Maddalonese soffre per i primi venti minuti, poi cambia totalmente marcia ed inizia a sciorinare un calcio incantevole che ha fatto girare la testa all’Atletico Calcio. L’espulsione di Lagnena all’82 ha dato vita all’arrembaggio finale con Cerreto che chiude la saracinesca firmando la seconda vittoria consecutiva. Maddalonese senza gli squalificati Viscovo e De Marco Gianluca, con la tegola Di Costanzo che dopo sette minuti lascia il campo per uno stiramento. All’11’ Labriola estrae dal cilindro un taglio verticale troppo ghiotto per Lepre che schiaccia di testa per il vantaggio dei padroni di casa. Al 17’ ancora Lepre dai venti metri gira con l’esterno ma trova l’allungo provvidenziale di Cerreto. Dopo due minuti, il traversone velenoso di Foti centra in pieno il palo. Poi è solo Maddalonese. Al 35’ Luca Solpietro festeggia la sua convocazione con la Rappresentativa Campana Under 19, trovando il pareggio da calcio d’angolo con uno stacco imperioso. Dopo due minuti, Lagnena fa gridare al gol con una botta dalla distanza che fa la barba al palo. Al 38’ la cavalcata sulla fascia di Napolitano viene bloccata solo dall’uscita provvidenziale di Cafariello. Al 58’ l’azione decisiva del match. Lancio dalle retrovie di Lagnana, controllo magistrale di Napolitano che sterza ed infila nell’incrocio la rete dell’1-2. La classica rete da applausi per un calciatore arrivato nel mercato di dicembre che ha subito convinto tutti. Al 65’ la reazione dell’Atletico Calcio con Cuomo (il cui ingresso in campo ha dato vivacità al fronte offensivo) che conclude da fuori area, trovando prima la deviazione di Cerreto, poi il palo a spegnere i sogni di gloria. La Maddalonese vuole chiudere la gara e prova a mettere la freccia in contropiede con Colonna e Tansella. Nel finale sale in cattedra Cerreto, con il portiere granata che conserva il risultato. Al 72’ vola all’incrocio su colpo di testa di Lepre, all’80’ mette i guanti su una conclusione di Cuomo presentatosi da solo in area dopo aver dribblato due avversari, all’87 si ripete sempre su Porzio e al 92’ termina il suo show sventando ancora una conclusione ravvicinatissima di Cuomo.

Al triplice fischio, invece della gioia, esplode quello che non si dovrebbe mai vedere, colpa di animi fin troppo agitati. Ne fanno le spese Gianluca De Marco e Calone, espulsi a gara terminata, nell’attesa di conoscere, giovedì prossimo, gli eventuali provvedimenti del giudice sportivo. Peccato perché la vittoria della Maddalonese è stata davvero impeccabile.

ATLETICO CALCIO-MADDALONESE 1-2

ATLETICO CALCIO: Cafariello, Leone (70’ Porzio), Calone, Sannino (57’ Vitale), Aliperta, Esposito, Guidone, Foti, Lepre, Labriola (88’ Sgambati), Di Giorgio (57’ Cuomo). A disp.: Mola, Bove, Cardillo, Romanucci, Sgambati. Allenatore: Di Michele

MADDALONESE: Cerreto, Percope, Bracale, Solpietro, Lagnena, Della Monica, Di Mauro (44’ Tansella), Balzano, Di Costanzo (8’ Napolitano, 83’ Della Valle), Colonna (76’ Tourè), De Marco A. (88’ De Stefano). A disp.: Cioce. Arciero, Dell’Uva, Laurenza. Allenatore: Bovienzo

ARBITRO: Messina di Castellammare di Stabia

MARCATORI: 11’ Lepre, 35’ Solpietro, 58’ Napolitano

AMMONITI: Calone

ESPULSI: 82’ Lagnena (fallo da ultimo uomo), Calone e De Marco A. per reciproche scorrettezze

NOTE: spettatori oltre 100, angoli: 6-4 

La Redazione

Leggi altre notizie:MADDALONESE Eccellenza Girone A